L’Uria 2000 batte il Casabona e mantiene la vetta.

martedì 15th, aprile 2014 / 17:41 Written by
L’Uria 2000 batte il Casabona e mantiene la vetta.

In un campo al limite della praticabilità l’Uria 2000 battendo il Casabona in trasferta mantiene il primo posto della classifica e resiste all’attacco del Sant’Anna vittoriosa per 3 a 0 contro il Real Catanzaro. Nei primi venti minuti si vede subito che la squadra di mister Sestito ha voglia di portare a casa il risultato e già al 15 passa in vantaggio con Palumbo che abile a sfruttare un contrasto con un avversario ed al volo trafigge il portiere di casa. Passano quattro minuti e su un calcio di punizione battuto da Staglianò che si infrange sulla barriera è Nicoletti il più lesto ad insaccare per la seconda volta la porta difesa da De Giacomo. Il Casabona subisce il colpo del doppio vantaggio già dopo venti minuti di gioco e non riesce ad impensierire gli ospiti che controllano il match fino alla fine del primo tempo. Nella ripresa il gioco non cambia e la partita si fa accende per via di qualche fallo di troppo. L’arbitro espelle G. Benincasa e Canino G., reo il secondo di aver detto qualcosa di troppo alla panchina locale.
Con questi tre punti l’Uria 2000 ne mantiene sempre due di distacco dalla squadra crotonese del Sant’Anna a due partite dalla fine del campionato.
Nel prossimo incontro che tutte e due le formazioni giocheranno in casa Staglianò e compagni se la vedranno contro il Real Catanzaro mentre la squadra del bomber Giungato ospiterà il Cariati terzo in classifica.

Tabellino
Casabona = De Giacomo, Melfi (12 st. Paglia), Andracchio, Novello, Teodoro, Forciniti, Seminario, Pelizzi (42 st. Carvello), Covello, Siciliani, Patera.
A disp. Fontana, Vitale, G. Benincasa. All. Barbuto
Uria 2000 = Parrotta, Tomaselli, Corigliano, Palumbo (15 st. Vuoto), Scalise, Bellini, La Salvia, Nicoletti, Staglianò, A. Canino, G. Canino (32 st. F. Canino).
A disp. Iezzi, Possella, Dardano, Dolce, Moniaci, Ermes. All. Sestito
Arbitro = Russo di Catanzaro
Marcatori = 15 pt. Palumbo, 20 pt. Nicoletti
Note = Ammoniti Melfi, Seminario, Forciniti e Covello (C), Corigliano, La Salvia, Nicoletti e G. Canino (U). Espulsi 32 st. G Benincasa (C) e G. Canino (U)