L’AS Jacurso vince il derby.

martedì 29th, aprile 2014 / 15:37 Written by
L’AS Jacurso vince il derby.

Il Jacurso fa suo il derby contro la Don Bosco e si prepara ai play-off.
In un campo gremito di tifosi di ambo le parti, è il Jacurso ad imporsi con autorevolezza e facilità sulla squadra dell’oratorio, rifilandogli un secco tre a zero. I biancorossi di mister Ciliberto, centrano così il poker di vittorie consecutive in campionato, che permette loro di consolidare il quarto posto in classifica ed i relativi playoff.Questo l’undici titolare sceso in campo al Morici di Jacurso: Persico in porta, Sodaro, Giudice (capitano), Trovato ed Esposito sulla linea difensiva, centrocampo con Papatolo, Perugino, Buccafurni e Molinaro, in attacco Panzarella e Gullo. Parte subito forte il Jacurso, che dominerà l’intera gara, non lasciando alcuno spazio agli avversari, che non centreranno mai lo specchio della porta ben difesa da Persico e dall’ottimo reparto arretrato, che si conferma la migliore del girone (solo 16 gol subiti).
La prima rete biancorossa si concretizza su assist di Panzarella che trova la testa di Sodaro il quale insacca con decisione alle spalle del portiere, scatenando la gioia dei tifosi jacursesi.
I ragazzi di Ciliberto giocano bene e vogliono subito chiudere i conti con i rivali, distanziati in classifica di ben 21 punti. Così prima del fischio finale del primo tempo è il centrocampista Perugino che, dopo una serie di tentativi rimpallati dalla difesa, riesce a insaccare un destro forte e preciso, lasciando attonito il portiere avversario. L’arbitro Gentile chiude sul 2-0 il primo tempo, con il Jacurso pieno padrone della gara e la Don Bosco non pervenuta.
Dopo pochi minuti dalla ripresa il tecnico dei biancorossi decide di mandare in campo forze fresche : Grasso, Rondinelli, Bruno e Serratore al posto degli ottimi Molinaro, Buccafurni, Gullo e Papatolo. A metà del secondo tempo, è il numero 10 biancorosso, Panzarella, che chiude i conti siglando la rete del tre a zero, dopo aver saltato in dribbling difensori e portiere avversario, raggiungendo così quota 12 nel tabellino dei marcatori. Il resto della gara viene gestita con sicurezza dal Jacurso che non subisce alcuna sortita avversaria, dimostrandosi superiore dal punto di vista tecnico ed atletico. Si conclude così il girone E del campionato di Terza Categoria, che vede vincente con merito il Martirano Lombardo, seguito da San Pietro Lametino, San Pietro Apostolo, Jacurso e Bussolavis. Queste ultime quattro squadre avranno diritto a partecipare al mini torneo dei  playoff promozione, previsti per l’11 ed il 18 maggio con le seguenti accoppiate: San Pietro Lametino – Bussolavis, San Pietro Apostolo – As Jacurso.
Grande soddisfazione in casa biancorossa con Mister Antonio Ciliberto che ammette : “Sono molto soddisfatto delle prestazioni dei ragazzi, siamo una squadra calcisticamente temuta e rispettata. Tutti si sono impegnati duramente nel corso della stagione, sappiamo che ora ci vuole la giusta concentrazione per giocarci i play-off, consapevoli delle nostra capacità di poter far bene.”
Sul finale di stagione si è espresso il Dg Matteo De Vito : “La squadra ha dimostrato grande serietà e professionalità, abbiamo centrato l’obiettivo dei play-off al secondo anno consecutivo. Dispiace solo di aver perso qualche punto per strada, ma ora vedo tutto il gruppo carico e concentrato al raggiungimento della promozione in seconda categoria, che sarebbe storica per il nostro paese.”
Infine, il Presidente Pietro Ciliberto nel ringraziare mister e giocatori dichiara : “Sono lieto di aver vinto il quarto derby sui cinque disputati. I Ragazzi sono tutti molto contenti per il raggiungimento dei play-off, così come lo sono io, sicuro che sapranno regalarci altre belle soddisfazioni”.

Tabellino
DON BOSCO JACURSO: Ciliberto (25’st Moio), Cordua, Cristofaro, Fodaro, Pettinato, LoRusso, Vonella (30′ st V. Trino), D. Trino, Totino, Catozza (37′ st Maiolo), Soverati. All. Fodaro
JACURSO: Persico, Esposito, Sodaro, Molinaro (10′ st Grasso), Trovato, Giudice, Papatolo (30′ st Serratore), Buccafurni (20′ st Bruno), Gullo (25′ st Rondinelli), Panzarella, Perugino.
In panchina: Marasco, Cantafio. All. Ciliberto.
Arbitro Gentile di Catanzaro
MARCATORI: 20′ pt Sodaro, 35′ pt Perugino, 25′ st Panzarella.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes