Atletico Maida al via la stagione. Parla il Ds Zaccone

mercoledì 27th, agosto 2014 / 15:29 Written by
Atletico Maida al via la stagione. Parla il Ds Zaccone

Oggi pomeriggio alle ore 18:30 presso il campo sportivo “Pino Nicolazzo” di Maida inizia ufficialmente la stagione dell’Atletico Maida. La dirigenza, lo staff tecnico ed il rinnovato parco giocatori si incontreranno per iniziare la preparazione in vista del campionato di Prima Categoria in cui sarà impegnata la squadra giallorossa. Dopo l’amara retrocessione dello scorso anno la Lega ha accolto la domanda di ripescaggio della squadra lametina.

Non sta più nella pelle il Direttore Sportivo Zaccone che quest’estate si è dato un gran da fare per consegnare al mister Barone una squadra competitiva per affrontare al meglio il difficile campionato. “Il rinnovamento dopo l’amara retrocessione dello scorso anno era d’obbligo. Tutta la dirigenza in primis il presidente Luciano Paone ha voluto fortemente una squadra con maggiore esperienza per la categoria e persone con voglia di conquistare qualcosa di importante con la nostra maglia. Tanti giocatori con grossa esperienza calcistica hanno abbracciato in pieno il nostro progetto non per soldi ma per i nostri obiettivi ambiziosi. Per il nostro pubblico sempre numeroso e meraviglioso e per la stabilità della società riconosciuta come fra le migliori nel catanzarese. Su questo punto – continua Zacconevorrei soffermarmi sul lavoro instancabile del nostro presidente e di tutti i dirigenti sottolineando che lo scorso anno, nonostante la retrocessione avvenuta per varie vicissitudini e per l’inesperienza della categoria, a livello dirigenziale per l’Atletico è stato il miglior anno. Abbiamo avuto una dirigenza compatta per tutta la stagione grazie anche allo spazio che ci ha concesso il presidente“. 

Un duro lavoro quello di Zaccone che ha portato a Maida giocatori del calibro di Muraca, Bonsignore e Romagnuolo, giusto per citarne alcuni, e tantissimi under che si andranno ad integrare bene con la prima squadra. Segno che la società ha un progetto ambizioso. “Gli acquisti sono stati mirati anche in base alle richieste di mister Barone. Pensiamo di aver preso il meglio in zona per la categoria i vari Muraca, Tarzia, Romagnuolo, Nucifero, Bonsignore è gente con grande esperienza. Poi tutti gli altri andranno a far gruppo con Perri e compagni, tutta gente che butta il sangue per la maglia. Per la classe ’95 aver preso Ferraro ci fa star tranquilli, inoltre siamo in trattativa per un ’96 di alto livello“. Ricordiamo che l’Atletico Maida è stato inserito nel girone C ed a Zaccone, da uomo esperto di calcio, chiediamo secondo lui quale squadra è la meglio attrezzata e quale può essere la sorpresa di questo campionato. “Il girone C quest’anno si presenta completo e livellato. La Laureanese sembra aver fatto una grossa squadra ma già conosciamo anche altre compagini che partivano da una buona base. Ovviamente noi partiremo da zero, bisogna amalgamare il gruppo ma mister Barone sa cosa fare e speriamo di poter fare un campionato dignitoso sapendo che non andremo a passeggiare in nessun campo. Gli amici del Terina hanno effettuato 2-3 acquisti importanti, e secondo me il Fronti sarà di nuovo protagonista nel girone, senza dimenticare che le squadre del cosentino lo scorso anno hanno fatto un grosso campionato e quindi anche in questo saranno potranno dire la loro. Ci dispiace per le assenze di Piscopio e soprattutto Nicastro, società quest’ultima da noi molto stimata“.

Ringraziamo il Direttore Sportivo augurandogli in bocca al lupo per il campionato. “Grazie a voi ed alla vostra redazione, sempre precisa e puntuale nel lavoro che svolgete. E permettetemi di fare un ringraziamento ai nostri sponsor e soprattutto ai nostri tifosi che stanno rispondendo in massa con l’acquisto degli abbonamenti“.