Coppa Italia Dilettanti, il Davoli cede all’Isola CR

martedì 02nd, settembre 2014 / 11:05 Written by
Coppa Italia Dilettanti, il Davoli cede all’Isola CR

di Mimmo Cosentino
Un Davoli rimaneggiato e incerottato, nella prima di Coppa Italia, cede nettamente ad un Isola Capo Rizzuto che è stata padrona del campo per quasi tutta la gara, dimostrando di essere già in palla e ad un buon punto di preparazione. Gli ospiti scendono in campo prendendo subito in mano le redini della gara e al 2’ vanno vicini alla marcatura, con l’ex Errigo che da pochi passi, tutto solo davanti al portiere, si fa deviare il tiro in calcio d’angolo. Al 5’ si portano in vantaggio, dalla sinistra Errigo cambia tutto per Filoramo che di testa deposita la sfera alle spalle di Galeano. Al 14’ rispondono i locali, dalla trequarti Ranieri serve sulla destra Ciaccio che, supera il diretto avversario e con tiro rasoterra mette al centro dell’area piccola per Gregoraci che nel momento di spingere la palla in porta scivola. Al 23’ l’Isola raddoppia, dalla sinistra Rizzo semina due avversari, entra in area e tira, Galeano riesce smanacciare il pallone che termina fra i piedi di Filoramo che in mezza rovesciata segna per la seconda volta. Al 35’ si rivedono i locali, un’errore in area di Scuteri consente a Iorfida di trovarsi tutto solo davanti al portiere ma il suo tiro, forse troppo sicuro, termina di poco a lato.

Nella ripresa ospiti subito in attacco e al 7’. Dalla sinistra, Girasole crossa in area per l’accorrente A. Bruno che di testa riesce soltanto a sfiorare la sfera che termina sulfondo. Al 17’ bella triangolazione Rizzo- MarchioRizzo ma il tiro di quest’ultimo dal limite dell’area termina debole fra le braccia di Galeano. Al 18’ terza marcatura per gli ospiti, Ruggero in area intercetta il pallone con un braccio e il direttore di gara ammonisce il calciatore ed assegna il calcio di rigore, dagli undici metri Rizzo realizza spiazzando il portiere. Al 31’ il Davoli va in rete ma l’arbitro, su segnalazione del primo collaboratore annulla per posizione di fuori gioco inesistente perché il calciatore veniva dalle retrovie e il compagno che si trovava in posizione irregolare è rimasto fermo senza toccare il pallone. Al 38’ arriva la quarta rete per l’Isola, dalla destra De Luca mette al centro per Errigo che dal limite dell’area sorprende Galeano con un pallonetto. Al 41 il Davoli chiede un calcio di rigore per una spinta di dietro ai danni di Iorfida ma l’arbitro lascia proseguire. Rigore che assegna un minuto dopo, il portiere ospite atterra Procopio e questa volta è deciso. Dal dischetto realizza Ciaccio.

Tabellino
DAVOLI – ISOLA CAPO RIZZUTO 1 – 4
Davoli: Galeano 5, Vertua (96) 5,5, Gualtieri (96) 5, Procopio (95) 5, Condito 5 (1’ st Voci 6), Ruggiero 6, Gregoraci 6 (10’ st Greco (96) 6, Marino (96) 5,5, Ciaccio 6, Ranieri 5 (43’ pt Corasaniti (96) 5,5), Iorfida 5,5. In panchina: Forti, Gualtieri (97), Pasquale (95), Corapi (97). Allenatore: Scorrano 6.
Isola Capo Rizzuto: Lamberti 6 (21’ st Grande (97) 6, De Luca 6,5, Marsala 7, Leone 7 (4’ st A. Bruno 6,5), Minutolo 7, Marchio (95) 6 (38’ st Cosentino), Filoramo (97) 7,5, Girasole (96) 6,5, Rizzo 7, Errigo 7, Scuteri 6, In panchina: G. Bruno (95),Franco (96), Fuscà (97), Guarino (96). Allenatore: Leone 7.
Arbitro: Critelli di Catanzaro 7 (Assistenti: Guerriero e Camari di Catanzaro).
Marcatori: 5’ pt Filoramo(I), 23’ pt Filoramo (I), 18’ st Rizzo rig. (I), 38’st Errigo (I), 42’ st Ciaccio rig. (D).
Note: pomeriggio caldo con 100 spettatori. Ammoniti: Ruggero e Vertua (D) e Grande (I), Angoli 4-4. Recupero: 3’ pt e 5’ st.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes