Ritorno di Amoroso sulla panchina della Serrese

giovedì 16th, ottobre 2014 / 15:30 Written by
Ritorno di Amoroso sulla panchina della Serrese

Dopo le dimissioni di mister Mordocco la società A.C. Serrese oggi ha diramato un comunicato ufficiale nel quale annuncia il ritorno in panchina di Guerino Amoroso, tecnico che la scorsa stagione ha guidato i bianco-azzurri alla vittoria del campionato e della Coppa Calabria. “Dopo aver valutato le tante situazioni da oggi i componenti della società, tutti i tesserati bianco-azzurri annunciano il ritorno di GUERINO AMOROSO sulla propria panchina. Ricordiamo che Mister Amoroso lo scorso campionato di I° Categoria ha guidato la Serrese portando la stessa alla Vittoria del Campionato e della Coppa Calabria. Sicuramente sarà l’uomo giusto al posto giusto, oltretutto lo stesso è il tecnico di esperienza necessaria al prosieguo del campionato di Promozione. La società, inoltre, comunica che dopo le dimissioni di Mister Mordocco, allo stesso vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto augurandogli le migliori fortune».

Inoltre la società prende posizione sul caso del proprio tesserato Mariano Giuggioloni e si dice fiduciosa nel lavoro della magistratura. “La società A.c. Serrese, nel confermare la piena e totale fiducia nella Magistratura, ribadisce nel rispetto alla vicenda giudiziaria che ha interessato il proprio tesserato che sicuramente sarà chiarita la sua posizione, per quanto di nostra conoscenza tramite l’Avv. Riccardo Di Rella Tomasi, difensore di Mariano Giuggioloni il quale appreso la notizia, la società e tramite un gruppo di tifosi da subito si è messo a disposizione del nostro tesserato riferendo che si tratta di un episodio successo nel 2009, e che sicuramente nei prossimi giorni sarà chiarita la posizione lo stesso pare sia coinvolto in una rissa, mentre si trovava a Genova all’età di 19 anni. Certamente è encomiabile la solidarietà del Sig. Claudio Pisani e famiglia, per essere stata vicino al nostro tesserato. Encomiabile la vicinanza e l’affetto dimostrato da un gruppo di tifosi, e dai tesserati i quali da ieri hanno iniziato la solidarietà a Mariano Giuggioloni, per chi non lo sapesse il ragazzo è un Argentino di origine italiana, la madre si trova a Genova e non trovandosi in ottime condizione di salute. Da quanto in nostra conoscenza e in tanti da parte dei cittadini di Serra San Bruno stanno dimostrato solidarietà e affetto a questo ragazzo che noi ed alcuni tifosi conoscevamo dallo scorso campionato dove lo stesso militava nella Società del Terina calcio. Quello che tutti speriamo ed in breve tempo a dimenticare questa drammatica esperienza e a far si che lo stesso possa ritornare con noi il più presto possibile”.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes