AS Sersale sfortunato, in gol Colosimo

lunedì 03rd, novembre 2014 / 12:45 Written by
AS Sersale sfortunato, in gol Colosimo

(foto Pingitore)
Sersale
che rientra dalla trasferta di Brancaleone con un pari che sta stretto. Per Caturano e compagni ieri ancora una volta la sfortuna si è messa di traverso. Dall’altra parte un Brancaleone che ancora attende la prima vittoria in campionato tra le mura amiche. Primo tempo di studio tra le due formazioni, l’occasione migliore capita sui piedi di Grano ma è il portiere di casa Macrì a compiere un intervento strepitoso ed a negare la gioia del gol all’attaccante giallorosso. Questa è l’occasione migliore di tutto il primo tempo. Discorso diverso per la ripresa che si gioca a ritmi più elevati con le due formazioni che regalano emozioni. Già dai primi minuti Sersale che va vicino al gol in due occasioni, ancora con Grano e con Caturano che vede il suo tiro a portiere battuto essere respinto sulla linea dal difensore Serra. Passano quattro minuti e passano in vantaggio i padroni di casa alla prima vera occasione, cross di Tripodi e Rubertà a centro area si fa trovare pronto per la deviazione in rete. Dopo 5 minuti il Sersale pareggia, ancora lo scatenato Caturano sulla sinistra fa fuori un avversario e mette in mezzo per Colosimo che riporta il risultato in parità. Ultimi minuti concitati con un gol annullato per fuorigioco al Brancaleone e nell’ultimo minuto di recupero Scozzafava con un pregevole pallonetto centra in pieno la traversa.

Tabellino
BRANCALEONE – SERSALE 1 – 1
Brancaleone: Macrì, Serra, Genova, Tripodi (15’st Bruzzaniti), Tringali, Romeo, Rubertà, De Leo (39’st Jimoh), Versace, Foti, S. Galletta. A disp. Scalici, Scigliano, Morabito, Tuscano, Borrello. All. La Face
Sersale: Lombardo, Barletta, Costa, Percopo, De Martino, Corosiniti, Caliò (1’st Franco), Scozzafava, Grano, Caturano, Colosimo (44’st Calidonna). A disp. L. Borelli, Torchia, Scolaro, G. Borelli, Fratto. All. Mancini
Arbitro: Fiore di Paola (Rizzo e Marafioti di Cosenza)
Marcatori: 4’st Rubertà (B), 9’st Colosimo (S)
Note: spettatori 300 circa. Ammoniti: Tringali, Morabito, S. Galletta (B), Caliò, Scozzafava (S). Angoli 5-3. Recupero: 1’pt, 3’st.