Il catanzarese Rotundo beffa la Garibaldina allo scadere

lunedì 03rd, novembre 2014 / 14:45 Written by
Il catanzarese Rotundo beffa la Garibaldina allo scadere

Due punti persi per la Garibaldina di mister Iuliano che ieri a quattro minuti dal termine ha visto sfumare una vittoria che avrebbe consentito ai giallorossi di portarsi nei piani alti della classifica. Una partita dominata dai padroni di casa che in più di un’occasione hanno avuto la possibilità di raddoppiare e chiudere così l’incontro. Il primo tempo vede i locali rendersi pericolosi con Toscano e Rende, uno dei migliori in campo. Al 39’ è Visciglia che delizia il pubblico presente realizzando la bellissima rete che porta in vantaggio i padroni di casa. Pallonetto sul quale il portiere Perini non può nulla. La ripresa inizia con il cambio da parte di mister De Rito che toglie dalla gara Astorino e inserisce Rotundo, un cambio che risulterà decisivo nel finale. Garibaldina che si rende pericolosa ancora con Toscano e con Lepore il quale tiro viene salvato sulla linea di porta dalla difesa ospite. A quattro minuti dalla fine il catanzarese Rotundo approfitta dell’unica disattenzione della difesa locale e batte Longo per l’insperato pareggio.

Tabellino
GARIBALDINA – ROCCABERNARDA 1 – 1
Garibaldina: Longo, Pucci, Micieli, Lepore, De Sio (30’st Colosimo D.), Trocini, Rende, Visciglia (36’st Perri), Nicoletti, Toscano. A disp. Chiodo P., Palazzo, Cittadino, Garofalo, Anastasio. All. Iuliano
Roccabernarda: Perini, Barberio, Stefanizzi, De Rito, Ferraro, Biagi, Giovinazzo, Posella (44’st Marazzita), Pantisano, Fabiano, Astorino (1’st Rotundo). A disp. Pugliese, Rosa, Galasso, Vaccaro S., Vaccaro R. All. De Rito
Arbitro: Enrico Gigliotti di Cosenza
Marcatori: 39’ pt Visciglia (G), 41’ st Rotundo (R).
Note: Spettatori 300 circa. Ammoniti: Barberio (R), Ferraro (R), Nicoletti (G), De Rito (R). Espulso dalla panchina Garofalo (G) al 43’st per proteste. Angoli 9-4. Recupero 2’pt e 4’st.