Una magia di Donato fa felice il Guardavalle

lunedì 10th, novembre 2014 / 12:30 Written by
Una magia di Donato fa felice il Guardavalle

Vittoria fuori casa del Guardavalle che è arrivata al quarto minuto di recupero di una gara che ha visto i padroni di casa dell’Acri cercare in tutti i modi di tornare alla vittoria dopo due sconfitte consecutive e Guardavalle che ha limitato bene gli attacchi avversari cercando di colpire in contropiede. Primo tempo non troppo esaltante con l’Acri di mister Pascuzzo che è andata vicino alla rete al 18′ con Feraco che ha concluso male verso la porta difesa da Mercurio. Stessa sorte per Levato al 31′ ma in questo caso è stato bravo il portiere del Guardavalle a bloccare a terra. Sono queste le uniche due vere occasioni della prima frazione di gioco. La ripresa continua con l’Acri che spinge alla ricerca del gol ed il Guardavalle che si difende bene. Occasione ghiotta per i locali al 18′ con il giallorosso Fabio che salva sulla linea una conclusione dell’attaccante cosentino Provenzano. Passano i minuti ed il Guardavalle inizia a spostare in avanti il suo baricentro. Casas appena entrato sguscia via a Sposato che lo atterra, l’arbitro espelle il giocatore che lascia così l’Acri in dieci. Con un uomo in più il Guardavalle si fa intraprendente ma la partita sembra scorrere via verso il pareggio. Al quarto minuto di recupero Donato riceve palla sui trenta metri e lascia partire un missile che non lascia scampo al portiere Romano. E’ il vantaggio degli ospiti ad un minuto dalla fine che portano a casa una vittoria che non solo muove la classifica, ma fa anche tanto morale.

Tabellino
ACRI – GUARDAVALLE 0 – 1
Acri: Romano, Basile, U. Luzzi (1′ st Provenzano), Deffo, Levato (24′ st Iannazzo), Sposato, Feraco (39′ st Visani), Siciliano, Gallo, Leta, Mancino. A disp. De Marco, Perri, Miceli, Servino. All. Pascuzzo
Guardavalle: Mercurio, Cimino, Cannistrà, Andreacchio (21′ st Casas), Fabio, Cosenza, Ryei, Cavalcabue (39′ st Cordì) Micelotta (15′ st Donato), Nesci, Riitano. A disp. Cerrato, Catanzariti, Kwasi, Orientale. All. Carnà
Arbitro: Carvelli di Crotone
Marcatore: 49′ st Donato
Note: Spettatori 500 circa, Ammoniti Feraco (A). Espulso al 32′ st Sposato (A). Angoli 11-0