Continua a stupire il Verdoliva di mister Caracciolo

mercoledì 12th, novembre 2014 / 12:00 Written by
Continua a stupire il Verdoliva di mister Caracciolo

Il Verdoliva si fa grande, battendo il Cotronei sul neutro di Pagliarelle, si piazza al terzo posto in classifica a 3 punti dalla vetta. La partita vede un Cotronei aggressivo, che vuole rifarsi della brutta sconfitta subita a Crotone domenica scorsa contro il Real Fondo Gesu’. Gioco molto frenetico per i primi 10 minuti con tanto pressing da entrambi le squadre e tanti passaggi sbagliati, i padroni di casa si affidano a Papallo ma la prima vera occasione capita agli ospiti, Mazza riceve palla sulla destra, salta un avversario e mette una gran palla sul secondo palo, Musca tutto solo però calcia fuori. Il Verdoliva macina gioco creando qualche buona occasione, ma manca di precisione nell’ultimo passaggio, il Cotronei invece cerca di rubare palla ripartendo in verticale ma la difesa ospite aiutata da un ottimo De Filippis spegne le speranze della squadra di casa. Alla mezz’ora l’episodio che cambia la partita, Leuzzi servito da Marino in area di rigore viene atterrato da Covelli, per l’arbitro nn ci sono dubbi, calcio di rigore. Si incarica del tiro G. Marino che insacca per il vantaggio del Verdoliva. Il Cotronei cerca di reagire ma non trova spazi ed il primo tempo si chiude sul minimo vantaggio ospite.

Nella ripresa si riparte con gli stessi ventidue in campo, parte forte il Cotronei alla ricerca del gol del pareggio, ma un ottimo De Filippis dice di no per ben 2 volte, prima su Oliverio e poi su Vaccaro. Mister Caracciolo chiede calma ai suoi che cercano di ripartire in contropiede e con marino hanno l’occasione del raddoppio. Tiro al volo dai 25 metri ma Borza si supera mandando in angolo. Il secondo gol è nell’aria ed il Verdoliva radoppia al 40′ con Bellia che entrato al posto di un ottimo Mazza, riceve palla nella trequarti avversaria salta un uomo entra in area e con un rasoterra batte un incolpevole Borza. E’ il 2 a 0 che taglia le gambe al Cotronei e manda in estasi gli ospiti che tengono bene fino all’ultimo minuto di gara e portano a casa i tre punti. Tutta la gioia della formazione catanzarese nelle parole del Direttore Tecnico Zinzi che però predica calma:“La strada verso la salvezza è ancora lunga, puntiamo ad un campionato dignitoso, guardiamo partita dopo partita, sabato ci aspetta un’altra partita difficile contro la Cropanese”.

Tabellino
COTRONEI 1962 – F. VERDOLIVA CZ 0 – 2
Cotronei: Borza, D. Stumpo (25’st Aiello), Covelli (25’st La Bernarda), Macrì, Vizza, Ambrogio (20’st Calabrese), L. Vaccaro, A. Vaccaro, Oliverio, A. Fragale, Papallo. A disp. A. Stumpo, Madia, Pace, Oliveti. All. D. Fragale (squalificato).
F. Verdoliva CZ: De Filippis, Trapasso, F. Marino, S. Marino, Tiriolo (25’st Mercurio), Musca, Sganga, G. Marino (35’st Cacia), Mazza (40’st Bellia), Larussa, Leuzzi. A disp. Paonessa, Iofalo, Gigliotti. All. Caracciolo.
Arbitro: Flotta di Rossano
Marcatori: 30’ pt G. Marino (rig.), 47’st Bellia.