A Ranieri risponde Germolè, pari tra Davoli e Filogaso

lunedì 17th, novembre 2014 / 12:35 Written by
A Ranieri risponde Germolè, pari tra Davoli e Filogaso

Mimmo Cosentino (il Quotidiano della Calabria) – foto Massimo Fontana
Il Davoli stava stava incamerando altri tre punti casalinghi ma sul finire è stato raggiunto sul risultato di parità dal Filogaso che ha avuto tanto da recriminare su un rigore non concesso e su una rete annullata proprio sul finire.  Mister Scorrano ha ancora tanto da lavorare con i suoi ragazzi ed è cosciente che per raggiungere la meta della salvezza ha bisogno di qualche rinforzo e dovrà soffrire fino all’apertura del mercato. Passando alla cronaca le due squadre per buona parte del primo tempo hanno giocato a centrocampo senza creare occasioni da rete.  Al 22’ i locali passano in vantaggio, Gregoraci dalla sinistra serve al centro Ranieri che spalle alla porta, palleggiando, si porta il pallone in avanti e a volo lascia partire un forte tiro batte Michienzi, un gol da cineteca che si merita anche i consensi dei sostenitori ospiti. Reagiscono gli ospiti e al 26’ sfiorano la rete del pareggio con un calcio di punizione di Fanelli che colpisce in pieno il palo alla sinistra di Galeano, Al 35’ ancora il Filogaso pericoloso con Corigliano che non riesce a deviare il pallone in rete  da buona posizione.  Al 40’ Corigliano fa gridare al gol ma il suo tiro sfiora il palo. Al 42’ gli ospiti reclamano un calcio di rigore per atterramento in area di Mari, uno dei migliori in campo, ma l’arbitro lascia proseguire.

Nella ripresa sono ancora gli ospiti a portarsi in avanti alla conquista del gol e al 3’ Imineo da fuori area cerca di sorprendere l’estremo difensore locale che riesce a  deviare in angolo un pallone che stava per infilarsi sotto la traversa. Il Filogaso ci crede e al 29’ con una bella triangolazione Mazza-Imineo-Mazza  impegna Galeano che deve distendersi per deviare con una mano il pallone in angolo. Al 39’ arriva la rete del pareggio, un’errore in area di Procopio consente a Germolè di conquistare la sfera e tutto solo battere Galeano da distanza ravvicinata. Al 44’ gli ospiti vanno in rete con un colpo di testa di Fanelli ma l’arbitro annulla su segnalazione del primo assistente tra le proteste del Filogaso e dei sostenitori ospiti.

Tabellino
DAVOLI  – FILOGASO 1 – 1
Davoli: Galeano, Procopio, Corapi, Voci, Condito, Ruggiero, Simmaco, Ciaccio, Ranieri (31’ st Parentela), Crispino (27’ st Iorfida). A disp. Talotta, Corasaniti, Greco, Viscomi, Fiorentino. All. Scorrano
Filogaso: Michienzi, Mari, Frrijia, Toscano, De Nisi, Mazza, Imeneo, Macrì (15’ st Schiavello), Stilo (22’ st Germolè), Corigliano, Fanelli. A disp. Spanò, Galati, Pisano, Petrolo, Maluccio. All. Sisi
Arbitro: Fanara di Cosenza (Assistenti: D’Amico e De Chiara di Rossano).
Marcarori: 22’ pt Ranieri (D), 39’ st Germolè (F).
NOTE: Pomeriggio mite, spettatori circa 100 con  una ventina di sostenitori ospiti. Ammoniti: Procopio, Ranieri, Ciaccio (D), Macrì, Toscano, De Nisi (F). Allontanato al 40’ st l’alllenatore del Davoli Scorrano. Angoli: 8-1 per il Filogaso. Recupero 0’ pt e 4’ st.