Davoli sconfitto e Scorrano annuncia le dimissioni

domenica 30th, novembre 2014 / 13:51 Written by
Davoli sconfitto e Scorrano annuncia le dimissioni

(di Mimmo Cosentino – Il Quotidiano della Calabria)
DAVOLI – Sconfitta casalinga per il Davoli e dimissioni di mister Scorrano a fine gara, amareggiato per lo scarso impegno dei suoi ragazzi, ora si dovrà attendere qualche giorno per sapere le decisioni sia sue che della società. Certo che quello di oggi era uno scontro importante contro una diretta concorrente e una vittoria avrebbe proiettato i catanzaresi fuori dalla zona play out. Un  Davoli, quello visto oggi, poco reattivo e sceso in campo con poca concentrazione e privo della giusta reazione. Passiamo alla cronaca dell’incontro. Al 3’ subito Amantea in avanti, un retro passaggio corto di un difensore locale permette a Rizzo d’impossessarsi della sfera e vedendo Galeano troppo in avanti tenta il pallonetto che termina fuori. Al 8’ rete annullata per posizione irregolare di Caruso che di testa aveva depositato la sfera alle spalle del numero uno locale. Al 10’ con un bel tiro dalla distanza di Gagliardi con un bel tiro dalla distanza costringe Galeano alla deviazione in angolo. Gli ospiti continuano ad attaccare e al 20’ dopo una bella azione personale sulla sinistra, Gagliardi viene atterrato in area di rigore e l’arbitro assegna il rigore, sulla battuta lo stesso Gagliardi, che insacca spiazzando Galeano. Dopo lo svantaggio il Davoli reagisce e, dopo essersi guadagnato un calcio di punizione, al 27’ Ranieri realizza direttamente sotto l’incrocio dei pali. Parentela, al 33’,dalla destra entra in area e impegna il portiere ospite in una deviazione in angolo. Al 35’ gli ospiti raddoppiano, calcio d’angolo dalla sinistra di Maddalena e pallone nell’area piccola per Miraglia che, indisturbato, di testa insacca. Nella ripresa sono sempre gli ospiti a condurre il gioco. Al 3’ proteste locali per un presunto fallo in area ospite su Niang, ma l’arbitro lascia correre. Al 23’ ospiti vicino al goal sempre con Maddalena, che calcia al lato di poco a lato. Il Davoli potrebbe pareggiare  al 36’ con Parentela che colpisce il palo con Notaro battuto.

Tabellino
SPORTING CLUB DAVOLI – AMANTEA 1 – 2
Davoli: Galeano 6, Vertua (96) 5,5 (40’ pt Simmaco (97) 5,5 (41’ st Mercurio (96), Procopio 5,5 (95), Voci 5,5 (27’ st Ciaccio 5), Condito 6, Ruggiero 6, Gregoraci 5.5, Parentela 5,5, Crispino 5,5 ,Ranieri 6,  Niang (96) 5,5. In panchina: Talotta, Iorfida,  Fiorentino, Mercurio (96), Corapi (97). Allenatore: Scorrano (Squalificato ) 6,
Amantea: Notaro (96) 6, Gian. Curcio 6, Scanga (97) 6, Chianello (97) 6, Caruso sv (20′ st Trotta (97) 6, Perciavalle 6, Gagliard 6,5i, Rino (95 6), Rizzo 6, Miraglia 6, Maddalena 6,5 (48’ st Gius. Curcio (97). In panchina: Narano, De Luca (97), Oleandro (97),   Pasini (97), Trunzo (97). Allenatore: Aceto 7.
Arbitro: Baratta di Rossano 7 (Assistenti: Cavallini e Scigliano di Rossano),
Marcatori: 22′ pt Gagliardi (A) rig., 27′ pt Ranieri (D), 35′ pt Miraglia (A).
Note: pomeriggio molto umido con una leggera pioggia, terreno in buone condizioni. Spettatori 80 circa. Espulso per doppia ammonizione al 48’ st Ranieri (D). Ammoniti: Ranieri, Niang (D), Giov. Curcio, Scanga, Gagliardi e Trotta (A) Angoli: 7-4 per gli ospiti. Recupero: 3’pt e 4’ st.