Uno scialbo pareggio in Davoli – Cotronei

lunedì 15th, dicembre 2014 / 12:30 Written by
Uno scialbo pareggio in Davoli – Cotronei

di Mimmo Cosentino (il Quotidiano della Calabria)
DAVOLI – Partita non bella con risultato di pareggio tra lo Sporting Davoli e il Cotronei nell’anticipo della quattordicesima giornata del campionato di promozione. Un risultato giusto e un buon punto per la squadra di mister Trapasso che si presentava a Davoli con sedici giocatori e privo di ben sette squalificati. Dopo la trasferta vittoriosa di Rossano ci si aspettava un Davoli più spumeggiante e invece ha giocato una brutta partita rischiando anche di perderla se Galeano non fosse stato bravo a parare il rigore concesso con molta facilità dal mediocre arbitro di scena oggi al Comunale. Primo tempo  noioso e privo di gioco eppure al 2’ il Davoli aveva fatto ben sperare, quando Ranieri con un pallonetto ha colpito la traversa. Al 12’ ci prova Niang dalla sinistra ma il suo tiro sfiora il palo opposto. Al 19’ un tiro in rovesciata di Mercurio termina alto sulla traversa e, al 44’ è il Cotronei a tirare in porta  con Conversi ma la palla termina abbondantemente alta sulla traversa.

Nella ripresa al 10’ Conversi sulla destra protegge un pallone fra tre avversari e serve Olivo che di testa manda fuori da buona posizione.Al 12’ Parentela scende sulla sinistra e dal limite del fondo campo mette al centro per Niang che tenta la forbice ma senza esito. Al 21’, grossa occasione fallita dallo stesso Niang che, sulla linea di porta, manda il pallone alto sulla traversa. Al 27’ il direttore di gara assegna agli ospiti un calcio di rigore inesistente per un fallo (secondo lui) di Lombardo su Fragale e secondo cartellino giallo al difensore del Davoli ed espulsione.. Del tiro dal dischetto se ne incarica Conversi che tira malamente ed è bravo Galeano a neutralizzare e deviare la palla. Al 37’ è ancora il Cotronei a rendersi pericoloso con Sero ma il pallone colpisce un difensore e termina in angolo. La gara, dopo 5’ di recupero, termina col risultato di parità 0-0, risultato da ritenersi giusto, un punto ciascuno che muove la classifica di ambedue, ottimo per il Cotronei perché conquistato su un campo da ritenersi difficile.

Tabellino
SPORTING DAVOLI – COTRONEI = 0 – 0
Davoli:
 Galeano 6.5, Lombardo 6, Procopio (95) 6, Condito 6, Fabio 6, Bronzi 6, Parentela 6, Voci 6, Niang (96) 5.5, Ranieri 6, Mercurio (96) 5.5 (12’st Simmaco (97) 5,5 (43’st Greco). A disp.: Talotta, Vertua (96), Gualtieri (97), Marino (96), Corapi (97). All.: Scorrano 6
Cotronei: Menzà sv, Oreste (96) 6, Frio 6, Sero 6, Olivo 6, Zoffrè 6, Pizzari (95) 6, Macrì 6, Fragale 6, Conversi 6, Corigliano (95) 6 (1’st Kane (95) 6). A disp.: Barberio (96), Liam (97), Teti (96), Scavelli (97). All.: Trapasso 6
Arbitro: Milone di Taurianova 5 (Assistenti: Scappatura e Polifone di Taurianova)
Note: Pomeriggio sereno, terreno in buone condizioni. Spettatori 70 circa. Espulso al 26’ st Lombardo (D) per doppia ammonizione. Ammoniti: Procopio, Fabio (D), Olivo (C). Al 27’ st Galeano (D) para un calcio di rigore a Conversi (C). Angoli: 3-2 per il Davoli. Recupero: 1’ pt e 5’ st.