Importante successo esterno del Davoli

lunedì 22nd, dicembre 2014 / 20:39 Written by
Importante successo esterno del Davoli

Importante colpo esterno in chiave salvezza dello Sporting Davoli che vince a Luzzi contro la Luzzese e si porta ad un punto in classifica proprio dai cosentini che occupano la prima posizione utile fuori i play-out. Partita molto bella con gli ospiti guidati da mister Scorrano che hanno saputo capitalizzare al meglio le occasioni avute. Dopo un primo spavento iniziale con la Luzzese che va vicina al gol all’ottavo minuto il Davoli inizia a farsi vedere insistentemente dalle parti di Perri. Al 21′ Morello si inventa un bellissimo gol e porta in vantaggio i suoi. L’attaccante del Davoli si invola sulla fascia sinistra e dopo aver saltato un paio di uomini si accentra e di destro batte il portiere di casa che non può nulla sulla precisa conclusione spedita sotto il sette. Ancora Morello ha l’occasione giusta per raddoppiare ma Perri fa buona guardia. La ripresa vede la Luzzese che parte forte alla ricerca del pareggio, che arriva al 5′ ad opera di Bruno che con un pallonetto beffa Galeano in uscita. Il pareggio scuote gli ospiti che riprendono a giocare e colpiscono subito con Ranieri che realizza un uno-due micidiale nel giro di tre minuti. La prima rete arriva su punizione, all’undicesimo, con una bellissima parabola sul quale Perri non può nulla, la seconda al tredicesimo che spegne le speranze dei padroni di casa e chiude di fatto la gara.

Tabellino
LUZZESE – SPORTING DAVOLI = 1 – 3
Luzzese: Perri, Letro Ribeiro, Gnisci, Pileggi, Raso, Tignanelli, Morrone, E. De Rose (12′ st Russo), Gi. Bruno, Costabile (25′ st Lo Bianco), Ga. Bruno. A disp. Gualtieri, Imbrogno, Ferraro, Messina, Vita. All. Rossi
Sporting Davoli: Galeano, Marino, Corapi (9′ st Vertua), Fabio, Condito, Bronzi, Gregoraci, Parentela, Morello, Ranieri, Niang. A disp. Talotta, Simmaco, Gualtieri, Greco, Aversa, Mercurio. All. Scorrano
Arbitro: Volpe di Vibo Valentia
Marcatori: 21′ pt Morello (D), 5′ st Ga. Bruno (L), 11′ st e 13′ st Ranieri (D)
Note: Spettatori 100 circa. Ammoniti Letro Ribeiro, Raso, Russo (L), Morello (D).