Vince la Promosport che adesso è seconda

giovedì 08th, gennaio 2015 / 12:08 Written by
Vince la Promosport che adesso è seconda

Continua la sua marcia la Promosport che domenica ha battuto in casa lo Sporting Davoli di mister Scorrano con il più classico dei risultati. Con questa vittoria adesso Lio e compagni si portano al secondo posto a soli due lunghezze dalla capolista Trebisacce, e domenica c’è tanta attesa per il big-match proprio contro i cosentini. La partita è stata bella con capovolgimenti di fronte, con la Promosport che nel primo tempo ha condotto il gioco subendo alcune pericolose azioni avversarie e nel secondo tempo ha legittimato la vittoria andando in rete due volte. Dopo il fischio di inizio da segnalare due occasioni, una per parte, prima Gregoraci per gli ospiti e poi Diop per il locali. Al 12′ è il Davoli che va vicino alla rete con una bella conclusione di Niang ben controllata da Sacco. La Promosport inizia a macinare gioco con l’esperto Lio che prende in mano le redini del centrocampo e pennella un assist al bacio per Martello che da buona posizione calcia fuori. Lo stesso Lio quasi allo scadere su calcio di punizione centra in pieno il palo. La ripresa è tutta di marca lametina, al 13′ ancora Lio si incarica di battere un calcio di punizione da buona posizione e questa volta fa centro. E’ il gol del meritato vantaggio. Il Davoli cala alla distanza e la Promosport va più volte vicina al raddoppio. Ci riesce quasi a tempo scaduto con Iacoi, entrato ad inizio ripresa al posto di Martello, che insacca dopo un lungo lancio partito dalla propria difesa. Al triplice fischio lametini contenti per l’ennesimo successo ma testa a domenica quando si andrà a far visita alla prima della classe.

Tabellino
PROMOSPORT – SPORTING DAVOLI  2 – 0
Promosport: Sacco, Bombardieri (26′ st Caffarelli), Montirosso, Andricciola, Barca, C. Gallo, Petrone, A. Martello (1′ st Iacoi), Micieli (26′ st Costantino), Lio, Diop. A disp. Caratozzolo, G. Gallo, F. Martello, Strangis. All. Viterbo
S. Davoli: Talotta, Lombardo (41′ st Crispino), G. Procopio, Fabio, Condito, Bronzi, Gregoraci, M. Marino (18′ st Simmaco), Morello, Ranieri (14′ st Parentela), Niang. A disp. Galeano, Voci, Mercurio, Greco. All. Scorrano
Arbitro: Minio di Catanzaro
Marcatori: 13′ st Lio, 47′ st Iacoi
Note: Spettatori 150 circa, Ammoniti Lio, C. Gallo, Andricciola )P), Condito, Fabio (D). Angoli 3-3