Sconfitta con onore per il Davoli contro la capolista

lunedì 19th, gennaio 2015 / 12:30 Written by
Sconfitta con onore per il Davoli contro la capolista

di Mimmo Cosentino (il Quotidiano della Calabria)
DAVOLI – Vittoria della capolista Trebisacce al “comunale” di Davoli che  supera di misura i padroni di casa per due reti a una dimostrandosi una squadra cinica con degli elementi di esperienza che hanno saputo punire al momento opportuno. Eppure i padroni di casa nei primi 10 minuti avevano avuto due buone opportunità con capitan Ranieri per potersi portare in vantaggio e poi pur trovandosi sotto di due reti non si sono persi d’animo reagendo molto bene creando buone trame di gioco dando filo da torcere ai più quotati avversari che nei minuti finali si sono trovati in difficoltà. Come dicevamo, il Davoli parte molto bene e al 6’ sfiora la marcatura con Ranieri che, da fuori area, di esterno destro impegna l’estremo difensore ospite che si stende e devia il pallone in angolo. Un minuto dopo è ancora capitan Ranieri ad impensierire il portiere con un destro da fuori area che sfiora la traversa. Ripartenza degli ospiti con Vasso che avanza sulla fascia, entra in area e mette al centro per Tuoto che con abilità anticipa tutti e deposita il pallone alle spalle di Galeano.  Il Davoli non si scompone e al 14’ è ancora Ranieri a provare da fuori area sfiorando l’incrocio dei pali. Al 19’ gli ospiti raddoppiano, un’errore di Procopio consente a Vasso di conquistare la palla e di crossare al centro, dove si fa trovare pronto Tuoto che, tra due avversari, deposita il pallone in rete. Al 25’  i padroni di casa ci provano con un calcio di punizione di Ranieri, pallone in area ma nessun compagno interviene. Nella ripresa subito gli ospiti a rendersi pericolosi al 7’ ancora con Tuoto che dal limite dell’area colpisce l’incrocio dei pali alla destra di Galeano. Il Davoli spinge e al 9’ va vicino alla rete con Fabio il cui tiro viene smorzato da un difensore ospite e il portiere neutralizza  Al 14’ mister Scorrano toglie un difensore (Lombardo) e inserisce un’altra punta (Crispino) Al 25’ ancora i locali a provarci con Gregoraci  che si destreggia molto bene al limite dell’area e lascia partire un forte tiro che termina di poco alto sulla traversa. Il tempo trascorre e al 41’ galoppata di Naglieri sulla sinistra, giunto al limite dell’area cambia tutto per Vasso che entra in area e tira ma il pallone termina di poco fuori. Allo scadere del tempo regolamentare i locali dimezzano lo svantaggio, è il 45’ e l’arbitro assegna un calcio di punizione dal limite dell’area, del tiro se ne incarica il solito Ranieri che con una pennellata incanta il portiere che guarda il pallone entrare in rete. L’arbitro assegna 4’ di recupero e il Davoli ci spera, cerca di spingere ma la difesa ospite riesce a respingere le offensive dei padroni di casa e a portare a casa i tre punti.

Tabellino
S. DAVOLI – TREBISACCE  1 – 2
Davoli: Galeano 6, Lombardo 6 (13’st Crispino 5.5), Procopio (95) 5.5, Fabio 6.5, Condito 6, Bronzi 5.5, Gregoraci 6, Marino (95) 5.5, Morello 6, Ranieri 6.5, Niang (96) 5.5. In panchina: Talotta, Voci, Simmaco (97), Mercurio (96), Gualtieri (96), Corapi (97). Allenatore: Scorrano 6
Trebisacce: Vitale 6.5, De Sario (96) 6, Rubino (95) 6, De Simone 6, Granata 6.5, Blaiotta 6, Zangaro 6.5 (29’st Sposato), Marino (95) 6, Tuoto 7.5 (34’st Parise), Naglieri 6, Vasso 6.5 (41’st Viscardi (96). In panchina: Costa, Oliva (96), Cosentino (97), Trinni (97). Allenatore: Pacino 7
Arbitro: Rispoli di Locri 7 (De Masi di Locri e  Barilà di Taurianova)
Marcatori: 9’ pt Tuoto (T), 17 ’pt Tuoto (T), 45’st Ranieri (D)
Note: Pomeriggio sereno con terreno in buone condizioni. Spettatori 100 circa . Ammoniti Condito, Morello (D), De Sario, Blaiotta, Zangaro, Sposato (T). Angoli: 9-4 per il Davoli. Recupero: 2’ pt e 4’ st.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes