Taverna incontenibile, cinque reti al Real Catanzaro

lunedì 19th, gennaio 2015 / 20:00 Written by
Taverna incontenibile, cinque reti al Real Catanzaro

di Domenico Caracciolo
Fa cinquina il Taverna contro il Real Catanzaro di mister Tolomeo che per i primi 25 minuti ha dimostrato di poter creare qualche grattacapo alla capolista. Solo dopo l’autorete di Tripodi che ha sancito il 2 a 1 per i biancorossi il Taverna è diventata padrona incontrastata del campo. Una dimostrazione di forza per Rizzo e compagni che come al solito hanno saputo alzare la diga a centrocampo per poi colpire con il solito bomber Giglio, autore di una doppietta. Ma il vero protagonista è stato Cosentino, giocatore di altra categoria, dai suoi piedi sono nate tutte le azioni più pericolose degli ospiti. Per la cronaca, al 3′ Real in avanti con Posella che dalla sinistra pennella al centro ma Marino non ci arriva per un soffio. Per i primi minuti giallorossi che lottano e ripartono in contropiede ma davanti la porta manca la cattiveria necessaria. Al primo vero affondo il Taverna però al 10′ passa in vantaggio. Su calcio d’angolo Cosentino riceve palla corta sulla linea di fondo, si gira saltando un uomo con una gran finta, mette la palla in mezzo, Giglio sfiora ma appostato dietro di lui c’è Mustari che mette dentro per il vantaggio biancorosso. Il Real non ci sta e cerca di reagire cercando il gol del pareggio, ma come dicevamo in apertura manca di cattiveria in avanti. Al 18′ punizione dai venti metri di Nucifero ma Di Marco risponde alla grande mandando la palla sul palo, sulla ribattuta la difesa tavernese mette in angolo. Al 29′ gran contropiede della capolista, un incontenibile Cosentino prende palla a centrocampo, porta palla fino al limite dell’area, serve Cariati tutto solo che davanti a Mirabelli manda fuori sprecando così una ghiotta occasione. Gol sbagliato e gol subito, infatti un minuto dopo sugli sviluppi di un calcio d’angolo per i padroni di casa Tripodi di testa batte Di Marco. La gioia del pareggio dura tre minuti, tanto ci mette il Taverna a riportarsi in vantaggio. Ancora protagonista Tripodi ma questa volta nella porta sbagliata, su calcio di punizione di Rizzo, il giocatore del Real devia la sfera nella propria porta. Questo episodio piega le gambe ai padroni di casa ed il Taverna al 39′ triplica con Cariati ben servito da Cosentino. La partita del Real Catanzaro finisce qui, anche nella ripresa la formazione giallorossa non riesce a contrastare lo strapotere della capolista. Al 4′ Cosentino salta due avversari entra in area, salta anche Mirabelli, e con un colpo di tacco cerca l’eurogol ma Tripodi salva sulla linea. Al 9′ si sveglia bomber Giglio, prende palla ai 16 metri e con un gran tiro porta a quattro le marcature biancorosse. Da qui in poi poche emozioni e partita virtualmente chiusa. Ci pensa ancora Giglio al 41′ della ripresa a portare a cinque le reti degli ospiti aumentando così il suo score personale in campionato che ora recita 22 reti in 16 giornate.

Tabellino
REAL CATANZARO – TAVERNA 1 – 5
Real Catanzaro
: Mirabelli 6,5, Mirijello 6, Posella 5 (1’ st D. Masciari 5,5), Gentile 5 (16’ st Silipo 5,5), Curto 6, Tripodi 6, Silvano 5,5, A. Marino 5,5, L. Masciari 5, Gallo 5, Nucifero 5,5 (35’ st De Fazio sv). A disp. Chirillo, U. Marino, Mancuso, Pittelli. All Tolomeo 5,5.
Taverna: Di Marco 6,5, Corea 7 (35’ st Corigliano 6), Russo 6,5 (37’ st Mirante sv), Puleo 7, Mustari 7, Rizzo 7, Cariati 7,5, Pupo 6 (18’ st Pristerá 6), Giglio 7, Cosentino 8, Colosimo 7,5. A disp. Frustaci, Aiello, Procopio, Carrozza. All Folino 6,5.
Marcatori: 9’ pt Mustari (T), 30’ pt Tripodi (RC), 33’ pt aut. Tripodi (T), 39’ pt Cariati, 9’ st e 41’ st Giglio (T).
Arbitro: Muscatello di Locri
Note: Buona presenza di pubblico con folta rappresentanza ospite. Ammoniti: Curto, A. Marino e L. Masciari (RC); Pupo (T). Angoli: 2-3.

A breve sarà pubblicata una ricca gallery dell’incontro.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes