Magia di Pironaci su punizione, vince la MKE

martedì 27th, gennaio 2015 / 12:30 Written by
Magia di Pironaci su punizione, vince la MKE

di Domenico Caracciolo
Vince ancora la Minieri e mantiene saldo il secondo posto a tre punti dalla capolista Taverna. Domani i catanzaresi hanno una gara da recuperare ed in caso di vittoria potrebbe esserci l’aggangio in vetta ai tavernesi. Sabato nell’anticipo Mauro e compagni hanno avuto la meglio sullo Stalettì, squadra ostica e ben disposta in campo che ha messo in difficoltà i padroni di casa. Match-winner Denis Pironaci che su punizione ha realizzato il suo terzo centro in due gare regalando i tre punti ai ragazzi di mister Mirarchi. Primo tempo tutto a favore della MKE che però vuoi per sfortuna, vuoi per la bravura del portiere ospite Fiorentino non è riuscita a sbloccare il risultato. Al 5′ Costantino su calcio di punizione trova Folino tutto solo ma di destro, il difensore giallorosso, calcia debolmente tra le braccia del portiere. Al 30′ gli ospiti si fanno vedere dalle parti di Iezzi, Fiorentino dalla sinistra mette in mezzo un buon cross ma Ranieri di testa sbaglia il gol del vantaggio tirando tra le braccia del portiere di casa. La Minieri spinge e subito dopo protesta per un calcio di rigore non assegnato per fallo su Mauro. Per l’arbitro il fallo era fuori area ma sembrava nettamente dentro. Colacino, tra i migliori dei suoi, si procura l’ennesimo calcio di punizione, tira Costantino, ma il portiere ospite compie un miracolo mandando la palla in calcio d’angolo. Sugli sviluppi dello stesso angolo Sinopoli, dimenticato dalla difesa ospite, da pochi passi sciupa clamorosamente il gol del vantaggio. Nella ripresa si vede uno Stalettì più convinto delle proprie forze e prova a far sua la partita. In cinque minuti sbaglia due gol clamorosi, prima con Voci che lanciato in contropiede ha troppa fretta di tirare e manda la palla a lato, e poi sempre Voci vince un paio di contrasti a centrocampo lancia Vatrella, che però si allunga la palla e Iezzi in uscita bassa blocca facilmente. Al 20′ bella azione di Fiorentino sulla sinistra che viene atterrato in area di rigore, ma come nel primo tempo, a parti invertite, l’arbitro concede punizione dal limite. Al 25′ la magia di Pironaci su punizione che sblocca il risultato, dai 20 metri a giro sul primo palo la mette sotto l’incrocio. Nei minuti finali mister Mirarchi cambia modulo inserendo Levato disponendo i suoi con un più ordinato 4-4-2 per cercare di non correre rischi, ma Colacino viene espulso per doppia ammonizione lasciando i suoi compagni in dieci. Lo Stalettì però non ne approfitta e nel forcing finale non riesce a pareggiare.

Tabellino
MKE – STALETTI’  1 – 0
Mke: Iezzi, Muccari, Barberio, Gimigliano (72′ Levato), Folino, Sinopoli (69′ Trapasso), Pironaci, Costantino, Belcamino (51′ Bouaziz), Mauro, Colacino. A disp. Mancuso, Conforto, Caridi, Corapi. All. Mirarchi
Stalettì: E. Fiorentino, Meliti, F. Fiorentino, Paparazzo, Grillone, Cosentino, Scarfone, Voci (75′ Lombardo), F. Ranieri (72′ Doria), Gre. Vatrella, Virgilio. A disp. Costantino, Nania, Macrì, G. Ranieri, Vaccaro. All. Pisano
Marcatori: 25′ st Pironaci (M)