Poker della capolista Fortitudo Lamezia

martedì 10th, febbraio 2015 / 20:00 Written by
Poker della capolista Fortitudo Lamezia

> CLASSIFICA GIRONE D

Vince la capolista con un sonoro poker rifilato alla penultima della classe, il Martirano Lombardo. Troppo forti Cosentino e compagni per gli ospiti che hanno cercato di arginare le offensive dei padroni di casa come meglio potevano. La salvezza per la squadra di mister Renda non passa certo da queste partite. Divise nuove di zecca per la capolista grazie allo sponsor Ottica Center di Enzo Augello a cui vanno i ringraziamenti della società. E le nuove divise portano subito bene, già al primo minuto rete della Fortitudo con Cristiano che su calcio d’angolo ribatte in porta una respinta del portiere ospite Soreco. I lametini continuano ad attaccare e trovano il raddoppio al 23′ con il capitano Cosentino direttamente su calcio di punizione con una bella esecuzione a giro sulla barriera. Nella ripresa la Fortitudo aumenta il proprio score realizzando altre due reti. La prima al 9′ sempre con Cristiano che su rilancio del proprio portiere Raso si porta la palla avanti e con un pallonetto beffa l’estremo difensore ospite realizzando la sua personale doppietta. Con questa rete il numero 9 della Fortitudo raggiunge al terzo posto della classifica marcatori, con 11 centri, Buso del Bianchi. Al 27′ è Volpe a siglare il poker con un bellissimo tiro a girare sotto l’incrocio dei pali. A fine gara il capitano Cosentino si dice “estremamente soddisfatto per la vittoria e ringrazia il Martirano per la correttezza in campo. A loro va il nostro in bocca al lupo per la conquista della salvezza”.

Tabellino
FORTITUDO LAMEZIA – MARTIRANO LOMBARDO 4 – 0
Fortitudo L.: Raso, Mascaro, Volpe, Godino, A. Gigliotti, Serra (30′ st Zizza), F. Esposito, R. Gigliotti, Cristiano (25′ st Ruberto), Cosentino, Pileggi (25′ st Cullice). A disp. Tallari, Molinaro, C. Gigliotti, A. Esposito. All. Coclite
Martirano Lombardo: Soreco, Vescio, Russo, Coccimiglio, Roperti, D. Gallo, Mendicino, Cerqua (5′ st Gualtieri), Vergori (5′ st Burgo), A. Gallo, Stranges. A disp. G. Gallo, Cicco, Lepore, V. Gallo, Aiello. All. Renda
Arbitro: Chiodo di Catanzaro
Marcatori: 2′ pt e 9′ st Cristiano, 23′ pt Cosentino, 27′ st Volpe