Il big-match del girone E finisce in parità

mercoledì 11th, febbraio 2015 / 12:40 Written by
Il big-match del girone E finisce in parità

(Ufficio Stampa As Jacurso)
Colosimi – La supersfida tra la capolista As Jacurso e la diretta inseguitrice Nuova Indomita Colosimi, finisce sul risultato di 1-1. Un pareggio che non muta gli equilibri del campionato, con i biancorossi di mister Ciliberto che si mantengono saldamente in vetta a 26 punti, con un divario di due punti dal Colosimi ed il potenziale vantaggio di una partita da recuperare. Veniamo alla cronaca della gara; in una domenica nuovolosa, il campo abbastanza pesante per la neve, accoglie le due compagini. Il Jacurso scende in campo con Persico, Trovato (capitano), Fruci, Simonetta e Gallo, a centrocampo Furfaro, Fazio, Gullo V. e Perugino, in avanti Panzarella e Saladino. Fin dal fischio d’inizio del direttore di gara, Fiorentino di Catanzaro, il Jacurso si presenta subito carico e molto offensivo. Il gol arriva infatti, al quinto minuto, con azione costruita da Panzarella, che regala un assist d’oro a Fazio che insacca con precisione il suo quarto gol stagionale. Continua su questi ritmi tutta la prima frazione di gioco, con il Jacurso incontrastato dominatore del campo, che regala delle giocate di qualità e sfiora il raddoppio su colpo di testa di Saladino e conclusioni di Furfaro, Fazio e Panzarella, che finiscono fuori di poco. Nel secondo tempo si fa sotto il Colosimi, i locali ritrovano sicurezza ed iniziano a pressare i biancorossi nella loro area. Preme con continuità e tenacia la formazione la Nuova Indomita, ma la difesa biancorossa, migliore del girone, resiste e si disimpegna con eleganza e relativa tranquillità. A pochi minuti dal termine della gara arriva però la “doccia gelata” ed infatti, un pallone carambolato in area del Jacurso, sfugge al rinvio di un difensore e arriva sui piedi di un accorrente calciatore del Colosimi, che, con eurogol da ben trenta metri, trova l’angolo sul quale Persico non può arrivare. Le emozioni non finiscono, perché il Jacurso si sveglia e riparte con Panzarella, che manda alto, e di nuovo con Fazio che, questa volta, a tu per tu con il portiere, manda per due volte la palla sui piedi dell’estremo difensore. Una bella gara, combattuta e giocata con sano agonismo da entrambe le parti, unico episodio deprecabile l’esultanza volgare ed inconsulta, al gol del pari, del portiere locale, espulso dal direttore di gara e richiamato all’educazione dai suoi stessi compagni. Dal big-match ne esce dunque rafforzato il Jacurso, che ottiene un buon risultato da una trasferta impegnativa (il Colosimi è l’unica squadra che è riuscita a battere la capolista), il Colosimi dal canto suo, si trova costretto a rincorrere, con il Real Mortilla pronto ad approfittare di ogni errore.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes