Al Belgio la seconda amichevole contro l’Italia U15

giovedì 19th, febbraio 2015 / 19:50 Written by
Al Belgio la seconda amichevole contro l’Italia U15

Seconda amichevole tra le Under 15 di Italia e Belgio al Centro di Formazione Federale di Catanzaro. Alla presenza del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Felice Belloli, del Vice Presidente Vicario Antonio Cosentino e del Segretario Generale Massimo Ciaccolini e naturalmente del Presidente del CR Calabria Saverio Mirarchi e dell’intero Consiglio Direttivo, davanti ad una tribuna gremita in ogni ordine di posto, grazie alla presenza di numerosi alunni delle scuole di Catanzaro e provincia e di alcune delle scuole calcio calabresi, il Belgio ha la sua rivincita ribaltando lo svantaggio subito nella prima frazione di gioco in una ripresa emozionante che proprio allo scadere cede gli azzurrini capitolare grazie ad un gol di rapina di Stevens che in mischia riesce a battere l’incolpevole Plizzari. Come la prima gara, anche quella di oggi si è giocata a ritmi sostenuti e con buona tecnica da parte dei giovani atleti scesi in campo. I ragazzi di Mister Rocca appaiono sin da subito ben concentrati e riescono a tenere il pallino del gioco anche se qualche ripartenza dei “diavoli rossi” mette i brividi. Al 25’ Merola sblocca la gara: il talentino dell’Inter prende palla sulla trequarti, riesce a farsi spazio tra due avversari e dal limite dell’area lascia partire un rasoterra all’angolino, imparabile per Willocq vanamente tuffatosi alla sua sinistra. Una volta in vantaggio gli azzurrini, oggi in divisa ufficiale bianca, controllano senza difficoltà le sfuriate avversarie, chiudendo così in vantaggio il primo tempo. La ripresa ricomincia a ritmi elevati, con gli ospiti che cercano di riportarsi in partita, lasciando inevitabilmente spazio alle ripartenze italiane. La prima occasione è per il Belgio, ma il tiro a botta sicura di Mayanga esce di un soffio al lato. L’Italia ha la possibilità per raddoppiare su un calcio d’angolo, ma Merola non approfitta dell’uscita errata del portiere avversario e non riesce a mettere in rete da due metri a porta sguarnita. Come sempre, la classica legge del calcio, gol mancato gol subito, si materializza dopo pochi minuti: El Kabibri, defilato sulla sinistra, riesce ad entrare in area, viene steso e l’arbitro non può fare altro che decretare la massima punizione. Lo stesso El Kabibri si incarica del tiro spiazzando Plizzari. La beffa per l’Italia arriva a due minuti dal termine, quando su un calcio d’angolo Stevens è il più lesto ad avventarsi sul pallone ed in mischia a realizzare la rete della vittoria finale per il Belgio.

Tabellino
Italia – Belgio 1-2
ITALIA: Ghidotti, Bellanova, Grassini, Almeida, Matteucci, Donati, Stanzani, Schirò, Vigolo, Merola, Losa. A disp.: Plizzari, Sportelli, Bettella, Ermacora, Canestrelli, Gaetano, Antonelli, Pizzo, Lirussi, Lonoce. All.: Sig. Antonio Rocca.
BELGIO: Willocq, Adewoye, Evenepoel, Guldix, El Kababri, Descotte, Baiye, Mayanga, Aalillou, Ngonge, Kasongo. A disp.: De Bie, Janssens, Stevens, Paulet, Reyeners, Van Landeghem, Njie. All.: Sig. Joric Vandendriessche
Arbitro: Sig. Lo Prete Giovanni
Assistenti: Sigg.ri Sciammarella Gaetano e Zangara Francesco
Quarto Uomo: Sig. Maraniello Andrea
Marcatori: 25’ pt Merola, 25’ st El Kababri (r), 43’ st Stevens

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes