San Pietro Apostolo, lo sfogo del DS Sirianni

venerdì 20th, febbraio 2015 / 19:45 Written by
San Pietro Apostolo, lo sfogo del DS Sirianni

(Riceviamo e pubblichiamo)
“Ieri pomeriggio alle 18.00 l’ennesimo accanimento verso la nostra società. Leggendo il comunicato del giudice sportivo territoriale si legge una squalifica di un anno e dieci mesi al presidente, 3 giornate al mister, 3 al nostro portiere ed anche una sanzione di 50 €. Non è possibile che ogni domenica il San Pietro Apostolo debba lottare oltre che con gli avversari anche con il direttore di gara. MERITIAMO RISPETTO DALLA LEGA E DA PARTE DELL’AIA!! È inammissibile che nella gara di domenica tra San Pietro Apostolo e Pianopoli venga mandato un arbitro della sezione di Lamezia e lo stesso abiti in un paesino vicino Pianopoli, precisamente di Feroleto, e lo stesso ammetteva di conoscere alcuni componenti della squadra avversaria. Ha fatto di tutto affinché facesse pareggiare la formazione ospite concedendo rigori e punizioni molto generosi! Per non parlare della gara contro il Vena dove venivano aggrediti i nostri giocatori ed a pagare eravamo sempre noi. Ancora contro il San Vito, l’arbitro ha dato un gol inesistente. Allora io mi chiedo, dove sono i commissari di campo? I designatori che fanno i venerdì? Capisco che, visti i tempi di crisi, sono stati fatti tagli ai rimborsi delle trasferte arbitrali ma questo non toglie che mandino sempre arbitri della sezione di Lamezia Terme. Poi ho avuto modo di notare che la squadra che fa più pressione sull’arbitro vince la partita o almeno riesce ad avere un TRATTAMENTO SPECIALE! Su questo credo che il problema verrà risolto già da domenica nella gara contro la Fortitudo Lamezia. La nostra società è fatta di gente che fa enormi sacrifici per dare la possibilità a questi ragazzi divertirsi, e non per divertire qualcun’altro con i nostri soldi! Se le cose non dovessero cambiare siamo pronti fin da subito a portare negli uffici della lega le nostre dimissioni e a non iscrivere più la squadra. Spero le cose migliorino perché adesso sta toccando a noi ma potrebbe capitare a chiunque”.

Direttore Sportivo San Pietro Apostolo Giuseppe Sirianni

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes