Punto d’oro per il Jacurso capolista

giovedì 12th, marzo 2015 / 15:52 Written by
Punto d’oro per il Jacurso capolista

>> CLASSIFICA TERZA CATEGORIA gir. E

(Ufficio Stampa As Jacurso)
Gizzeria – Uno straripante Panzarella ha regalato giocate di gran classe e due gol capolavoro, nella difficile sfida di Gizzeria, dalla quale la capolista Jacurso esce con un punto fondamentale per la classifica. Dopo il tris di acquisti messo a segno dal DG De Vito, mister Ciliberto, scende in campo con Persico, Simonetta, Trovato, Fruci, Sodaro, Grasso, Morelli, Perugino, Falvo, Panzarella e il nuovo acquisto Fazio A. Ma sono i padroni di casa a creare una gran mole di gioco e tante occasioni da gol, sventate dalle ottime prestazioni di capitan Trovato e Fruci, nonché dagli interventi sicuri dall’estremo difensore Persico. Su ribaltamento di fronte, però, Panzarella, dopo azione personale, tenta il tiro da trenta metri e beffa inesorabilmente il portiere locale, per il vantaggio ospite. Il Real Mortilla non si perde d’animo e risponde, dopo dieci minuti, con un’azione ben costruita che gli permette di acciuffare il pareggio. Il Jacurso intanto perde per infortunio Perugino e Morelli, sostituiti da Fazio F e Furfaro. Nella ripresa mister Ciliberto da spazio all’altro nuovo acquisto in casa biancorossa, Cerra, che in marcatura svolge con diligenza il suo ruolo di esterno di centrocampo. Il vantaggio dei locali arriva su contestatissimo calcio di rigore concesso dal direttore di gara, il fallo, infatti, iniziato fuori area, vedeva il difensore biancorosso cadere per trattenuta proprio dell’attaccante del Mortilla. Su conseguente calcio di rigore, i locali trovano il vantaggio. La capolista però, non demorde e ritrova nuova verve e voglia di imporsi, inizia così a creare una gran mole di gioco, che trova la sua apoteosi con il secondo gol del fuoriclasse Panzarella, realizzato addirittura direttamente da calcio d’angolo. È l’ottavo gol stagionale per il numero 10, che sta letteralmente trascinando squadra e compagni. Finisce così una gara corretta e molto sportiva, in campo e sugli spalti. Ora la capolista Jacurso osserva il turno di riposo, forte di un buon vantaggio.