Prima Categoria, analisi ventiseiesima giornata.

lunedì 30th, marzo 2015 / 15:26 Written by
Prima Categoria, analisi ventiseiesima giornata.

Andiamo ad analizzare nello specifico, attraverso il resoconto dei nostri corrispondenti, alcune gare giocate nei due gironi che ci riguardano della Prima Categoria. Atletico Botricello in testa tira la volata finale nel girone B; Apoteosi Laureanese nel girone C con il Borgia che aggancia la seconda posizione e l’Atletico Maida che fa un passo deciso verso la salvezza.

GIRONE B (in foto il Taverna dopo la gara di ieri)

TavernaGiornata importante nel girone B con l’Atletico Botricello sugli scudi che infligge la seconda sconfitta stagionale alla MKE e la aggancia in vetta alla classifica con una gara da recuperare (a Scandale, ndr). La formazione di mister De Mare rimanda gli avversari con il più classico dei risultati grazie alla vena dello straordinario trio offensivo Staglianò-A.Canino-G.Canino e degli uomini in mezzo al campo in grande spolvero. Questa coppia non è sola perché la Silana espugnando sabato il campo del Real Cerva si è accodato a quota 58 confermando le attese di inizio stagione. Dietro al terzetto che comanda c’è sempre il Taverna che ieri ha battuto in maniera tennistica un Mesoraca ormai virtualmente spacciato; nella vittoria dei presilani spicca ancora una volta l’estro del bomber Giglio autore di un poker. Il Casabona non molla vincendo il derby crotonese, le squadre di centro classifica perdono tutte ed in coda il Petronà viene rimontato dal Papanice e viene superato anche dalla Nuova Torre Melissa che batte, soffrendo, il Badolato. Mancuso aveva illuso la squadra di Stanizzi, Piperissa aveva invece avviato la clamorosa rimonta non riuscita degli uomini di Pilato. Boccate d’ossigeno per Real CZ e Chiaravalle entrambe vittoriose ma certe di dover passare quantomeno dagli spareggi play out. Mirarchi decisivo per la squadra delle preserre con almeno quattro interventi determinanti, di cui tre sullo 0-1. Il Real CZ, per indole del suo allenatore, non molla e rifila un tris al Real Botro ormai salvo e appagato. Tripodi, Ianni e Caporale i tre marcatori dei catanzaresi di Tolomeo.

Atl.Botricello-Mke 2-0 G.Canino, Staglianò

Atl.Botricello: Parrottino, Gigliotti, La Salvia, Palumbo, Le Rose, Scalise, Corapi, Nicoletti (Greco), Staglianò, A.Canino (Donnini), G.Canino (Jaafari).  A disp: Froio, Fossella, Ferrarelli. All. De Mare
Mke: Iezzi, Belcamino (Gimigliano), Muccari, Conforto (Caridi), Folino, Capicotto (Corapi), Pironaci, Costantino, Mauro, Trapasso. A disp: Mancuso, Torquato, Leone, Bouaziz. All. Mirarchi

Chiaravalle-Stalettì 2-1 Maida, Iozzo rig.(C) S.Ranieri (S)

chiaravalleChiaravalle: Mirarchi, Mammone, Sollazzo, Posca, Tino, Gualtieri, Zangari (Lombardi), Staglianò (Fulciniti), Rauti, Maida, Iozzo. A disp: Aversa, Iezzi, Pungillo. All. Roso
Stalettì: E.Fiorentino, Iannone (Lombardo), Urzino, G.Ranieri, Grillone, Macrì, F.Fiorentino (Giù.Vatrella), Paparazzo, Doria (Vaccaro), Gre.Vatrella, S.Ranieri. A disp: Giardinelli, Gentile, Meliti, Scarfone. All. Pisano

(in foto la festa nel dopo partita del Chiaravalle)

GIRONE C (nella foto di D.Amoroso la formazione del Borgia scesa in campo ieri)

Borgia 26gGiornata di festa nel girone C per la Pol. Laureanese sconfitta dal San Gregorio ma contenta per la vittoria del campionato grazie alla concomitante sconfitta del Parenti battuto da un perfetto Atletico Maida. Straordinaria prestazione della squadra di mister Curello che infligge alla capolista la prima vera sconfitta meritata della stagione con Francesco Simonetti in grande spolvero con una doppietta e la rete decisiva per chiudere i giochi di Coloca con un tiro cross beffardo. Come detto l’Atl. Maida vince e convince grazie a Saladini che, a dieci dallo scadere, batte di testa De Cicco fino a quel momento super. Mister Barone può sorridere dopo qualche gara sottotono per i suoi ragazzi. Chi invece è sempre sul pezzo è il Borgia di Gemelli che, dopo aver conquistato la finale di Coppa che disputerà tra venti giorni, batte nello scontro play off la Rombiolese con Passafaro sugli scudi con una doppietta ed il gol del solito Pilò. Si rilancia il San Calogero che espugna Piane Crati con la rete di Monteleone e scavalca il Fronti fermato in casa sul pari dal volitivo Real Pianopoli che, di contro, non molla in zona play out tenuto a galla dai gol di Bava. Grande vittoria esterna dell’EuroGirifalco di mister Cristofaro che si attesta a metà classifica confermando la categoria anche per la prossima stagione. Gran gol di Conidi nel primo tempo che, spalle alla porta, si gira e scarica un bolide sotto l’incrocio; pari di Sisca su magistrale punizione e nuovo vantaggio amaranto con Fodaro a tre dalla fine che non sbaglia solo davanti a Michienzi. Filadelfia ultimo e praticamente quasi retrocesso a meno di un miracolo sportivo. Pari e patta tra Marina di Nicotera e Terina ma la gara è stata ferma per 45 minuti a causa del gravissimo infortunio occorso al calciatore ospite Mendicino che si è letteralmente “spezzato una gamba”. Il Marina di Di Mundo aggancia i cugini del Nicotera al quart’ultimo posto ed una lunghezza più su troviamo il Terina di mister Cabiddu. Alla ripresa ci sarà un Real Pianopoli-Marina di Nicotera decisivo in chiave salvezza, mister Iozzo ci crede ancora.

San Gregorio-Pol.Laureanese 3-1 2F.Simonetti, Coloca (SG) Fioriti (L)

SGSan Gregorio: F.Simonetti, G.Simonetti, Coloca, E.Simonetti (Ruffa), Garoffalo, Pannace, Lo Giacco, Marino (Di Vito), Gr.Simonetti, Fr.Simonetti, Gullà (Barbieri). A disp: Gentile, Curello. All. Curello
Laureanese: Furfaro, Lamari (Spurio), Garcea, Sangare, Barreca, Catalano, Coppari, Fioriti (Morabito), Ferraro (Margiotta), Brogna, Careri. A disp: Romeo, Mazzotta, Mandaglio. All. Perna

(Nella foto targata Calla, le squadre schierate prima del match)

Filadelfia-EuroGirifalco 1-2 Sisca (F) Conidi, Fodaro (EG)

EuroGirifalco 24gFiladelfia: Michienzi, F.Caruso, G.Caruso (G.Villelli), Raffa, Bilotta, Servello (Bartucca), Torchia (Palumbo), Arona, Ielapi, Sisca, Buccinnà. A disp: Serratore, Passarella, Bonelli, A.Villelli. All. Anello
EuroGirifalco: Stranieri, Burdino, Caccamo, Randò, Signorello, D.Conidi (Fodaro), Migliazza (Caruso), L.Conidi (Iapello), Palaia, S.Vonella, Quirino. A disp: Sgrò, V.Vonella. All. Cristofaro

(in foto una recente formazione dell’EuroGirifalco)

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes