Il Davoli chiude in bellezza, 3 a 2 sulla Luzzese

lunedì 20th, aprile 2015 / 19:45 Written by
Il Davoli chiude in bellezza, 3 a 2 sulla Luzzese

>> CLASSIFICA PROMOZIONE gir. A

di Mimmo Cosentino (il Quotidiano del Sud)
DAVOLI – Il Davoli chiude in bellezza questo campionato battendo la Luzzese nei minuti finali in una gara avvincente e forse il risultato più giusto sarebbe stato quello di parità. Vanno elogiati tutti i giocatori del Davoli che con tante difficoltà hanno portato a termine questo campionato pur non ricevendo rimborsi spese dal mese di novembre, infatti al fischio d’inizio in segno di protesta  si sono seduti a terra per un minuto mentre gli avversari palleggiavano e a fine gara nello spogliatoio hanno voluto manifestare il loro disappunto verso la società sostenendo che oltre a non essere rimborsati si sono resi latitanti da tempo.

CRONACA: I padroni di casa iniziano subito all’attacco ed al 7’ vanno in vantaggio, Ranieri serve Morello che scatta sul filo del fuorigioco, entra in area e batte il portiere in uscita. Al 22’ Niang lanciatro da Ranieri potrebbe raddoppiare ma appena entrato in area calcia debole fra le braccia di Gualtieri. Gli ospiti reagiscono e al 35’ erano andati in gol con Falcone ma l’arbitro annulla, per posizione irregolare del giocatore, su segnalazione del primo assistente. Al 37’ è ancora Niang ad avere la palla buona fra i piedi per andare in gol ma, da buona posizione, calcia alto sulla traversa. Nella ripresa i locali raddoppiano al 10’ con un bellissimo gol di capitan Ranieri da fuori area, al portiere avversario non resta che guardare la sfera entrare in rete. Gli ospiti non si danno per vinti e al 12’ accorciano le distanze con Costabile, appena entrato, che supera Lombardo in elevazione e di testa beffa l’incolpevole Talotta. La Luzzese dopo la rete ci crede ed aumenta il ritmo di gioco e al 23’ agguantano il pari, dal calcio d’angolo Germano pennella un pallone per Raso che con un colpo di testa magistrale deposita la palla in rete. Al 45’, però, il Davoli segna la terza rete, su un contrapiede Niang riesce a controllare il pallone al limite dell’area, s’infila tra te avversari e con un eurogol batte Gualtieri, regalandosi gli applausi dei presenti.

Tabellino
DAVOLI – LUZZESE 3 – 2
Davoli: Talotta 6, Corapi (97) 6, Procopio (95) 6, Fabio 6,5, Lombardo 6, Bronzi 6, Corasaniti (97) 6 (16’ st B. Gualtieri  (97) 6, Simmaco (97) 6, Morello 6.5, Ranieri 6,5 (30’ st Greco (96) 6, Niang (96) 6,5, In panchina: Forti, Vertua (96), Parentela, D. Gualtieri (96), Mercurio (96). Allenatore: Scorrano.
Luzzese: Gualtieri 6, Letro (96) 6, Russo (96 6), Giorno 6, Carbonaro 6,5, Raso 6,5, Morrone 6, Lo Bianco 5.5 (1’ st Germano 6), Falcone 6, Hamil (96) 5,5 (1’ st De Rose 6), Gnisci 6 (12’ st Costabile 6,5). In panchina: Perri, Tignanelli,  Bruno. Allenatore: Rossi (assente).
Arbitro: Alimondi di Catanzaro 7 (Assistenti: Guerriero e Leonardo di Catanzaro)
Marcatori: 7’ pt Morello (D), 10’ st Ranieri (D), 12’ st Costabile (L), 23’ st Raso (L), 45’ st Niang (D).
Note: Spettatori 100, terreno in ottime condizioni. Prima dell’inizio della gara è stato intitolato lo stadio al compianto Tonino Corasaniti dirigente della società ed ex assessore allo Sport del comune di Davoli, venuto a mancare lo scorso anno. Ammoniti Morello e Ranieri (D), Russo (L). Angoli: 6-1 per la Luzzese. Recupero: 0’ pt e 4’ st.