Taverna, il prof. Trentacoste ci crede: “un sogno che può diventare realtà”.

venerdì 01st, maggio 2015 / 20:43 Written by
Taverna, il prof. Trentacoste ci crede: “un sogno che può diventare realtà”.

Ognuno di noi nella vita ha avuto una prima esperienza in tutto, a me è capitato quest’anno di allenare atleticamente una squadra di  prima categoria per la prima volta e non smetterò  mai di ringraziare il Presidente Parrottino Giancarlo, tutta la dirigenza dell’ASD Taverna ed il mister Tommaso Folino che mi hanno permesso di vivere questa bellissima esperienza. Tutto è nato la scorsa estate quando ci siamo ritrovati al mare davanti ad un caffè come amici, per questo è il sentimento di questa squadra, a pianificare preparazione atletica e tutto ciò che riguarda una stagione calcistica. La scorsa stagione io e mister Folino e mister in 2^ Fiore Tozzo siamo subentrati alla precedente gestione e abbiamo concluso il campionato al 5° posto con 49 punti, non facendo i Play off solo per la regola della differenza dei 10 punti che fa in modo di non svolgerli. Quest’anno il nostro obiettivo era quello di migliorare la precedente stagione, quello di centrare i play off e quello,una volta raggiunti, di giocarcela con tutti in modo onesto e leale fino alla fine. CREDO CHE NOI COME STAFF E COME DIRIGENZA MA SOPRATTUTTO GRAZIE AI “ NOSTRI RAGAZZI” ABBIAMO RAGGIUNTO QUESTO OBIETTIVO…
Come ogni buon professionista, ho segnato le date più significative che hanno caratterizzato questa stagione, una specie di diario di bordo, dove,elencandovi queste tappe, cercherò di farvi capire la grandezza di questi ragazzi. Abbiamo iniziato l’11 Agosto 2014 con i test atletici, ci siamo ritrovati al “Pino Donato” in una giornata estiva calda, con molti ci siamo ritrovati dopo la passata stagione e con altri ci siamo incontrati per la prima volta e devo dire che è stata una piacevole sorpresa vedere subito questo gruppo ben amalgamato. Il 18 Agosto 2014 abbiamo iniziato la preparazione atletica che è stata fatta per ben 4 settimane, durante questo periodo vedendoli allenare ho detto al mister che quest’anno ci saremmo tolti molte soddisfazioni e ho detto al bomber Giglio che quest’anno avrebbe fatto almeno 40 goal. Infatti già alla prima amichevole effettuata al Villaggio Baffa contro Cotronei, squadra che si accingeva a fare il campionato di promozione ed era più avanti di condizione atletica, le mie parole avevano conferma con i fatti, prima doppietta di Giglio e grande prova dei ragazzi, nonostante  i “miei ragazzi” avessero nelle gambe solo 4 allenamenti. Il 31 Agosto 2014 c’è stata la presentazione della squadra in piazza con una grande festa durata fino a tarda notte ed è la che abbiamo gettato le basi per consolidare questo bellissimo gruppo. Il 6 e il 14 Settembre 2014 ci sono  stati gli incontri di 1° turno di Coppa Calabria contro Cerva dove i ragazzi hanno stravinto entrambe le partite,facendo capire a tutti che la strada intrapresa era quella giusta. Il 21 Settembre 2014 finalmente la 1^ giornata di campionato battendo il Real CZ ….
Come si dice chi ben inizia è a metà dell’opera.
Nella settimana che va dall’8 al 15 Ottobre 2014 ci sono stati 3 incontri contro la corazzata A. Botricello, 2 di Coppa Calabria, 2° Turno, dove all’andata abbiamo perso 2 a 0 e al ritorno abbiamo vinto 2 a 1 e una di campionato dove vincendo per 3 a 1 abbiamo centrato la 4^ vittoria consecutiva in campionato, dopo questa partita tutti si sono accorti di noi, ci hanno definito la mina vagante del campionato cominciando a parlarne nelle varie trasmissioni sportive e nei vari articoli dei giornali. Nel periodo freddo di Dicembre i “miei ragazzi” si sono allenati anche a temperature rigidissime, restando sempre ai vertici della classifica. Il 21 Dicembre abbiamo fatto la cena di Natale della squadra facendoci gli auguri e passando una bella serata piena di allegria e divertimento, ma già il 27 Dicembre,appena subito dopo le feste, abbiamo fatto il richiamo di preparazione, con grande dedizione e costanza che sono essenziali se vuoi avere benzina nelle gambe fino alla fine di campionato. Con l’inizio del nuovo anno abbiamo concluso il girone d’andata in testa laureandoci Campioni d’Inverno, un titolo simbolico ma che ha portato tanta fiducia,convinzione e sicurezza in tutti noi, facendoci diventare da mina vagante del campionato ad una vera e propria reale aspirante alla vittoria finale del campionato. Come ogni squadra di calcio, abbiamo avuto un periodo negativo che ci ha portato,nel periodo che va dall’ 8 Febbraio 2015 all’ 8 Marzo 2015, a perdere alcune di quelle sicurezze, infatti ci sono state 2 sconfitte e 2 pareggi che ci hanno relegato al 4° posto, ma nonostante questo e qualche critica dell’ambiente di troppo, i “miei” ragazzi hanno avuto la forza di riprendersi e di rimettersi sui binari giusti. Oggi, vincendo questa partita, ci assicuriamo il 2° posto e facciamo i Play off in casa…
CHIEDIAMO AGLI ULTRAS,CHE SONO IL NOSTRO 12° UOMO IN CAMPO, E A  TUTTA LA GENTE DI TAVERNA DI SOSTENERCI FINO ALLA FINE E VIVERE INSIEME QUESTO SOGNO….
PERCHE’ DA COME AVETE POTUTO LEGGERE IN QUESTO BREVE DIARIO DI BORDO, QUESTI RAGAZZI MERITANO SOLO ELOGI DA PARTE DI TUTTI,QUALUNQUE SIA L’ESITO FINALE
PER QUELLO CHE MI HANNO DATO QUESTI RAGAZZI, POSSO DIRE SOLO UNA COSA: “ GRAZIE DI TUTTO”.  (Il Prof  Piero Trentacoste)