Nuova Valle in festa, capitan Merenda analizza la stagione.

venerdì 08th, maggio 2015 / 19:30 Written by
Nuova Valle in festa, capitan Merenda analizza la stagione.

acd_nuova_valleIn esclusiva per Catanzarodilettanti.it Alessandro Merenda  capitano della Nuova Valle neopromossa al campionato di Prima Categoria. Un capitano di grande esperienza con un passato tra le fila di Montepaone, Soverato, Gimigliano, Santa Maria e Gioiese tra le altre.

Innanzitutto grazie per aver accettato di scambiare quattro chiacchiere con noi. Domenica avete vinto senza giocare per la mancata presentazione del Campora e siete stati promossi in Prima Categoria grazie alla regola dei dieci punti di distacco dalla terza in classifica. Ci descrivi le emozioni della squadra al termine della stagione?

La squadra ha affrontato questo campionato con determinazione e voglia di vincere impegnandosi al massimo. Per questo motivo abbiamo avuto solo reazioni positive ed abbiamo fatto una grande festa.

Siete stati una grande sorpresa, la rivelazione della Seconda Categoria. Nel girone d’andata eravate all’inseguimento della capolista F. Lamezia e l’avete anche bloccata sull’ 1-1, poi avete comunque centrato l’obiettivo senza disputare i play off. Che stagione è stata e quale obiettivo vi eravate posti alla vigilia del campionato?

L’obiettivo di inizio stagione era la salvezza, ma siamo contenti di aver raggiunto il massimo risultato possibile.

Merenda N.ValleUna difesa di ferro (solo 27 reti subite) ed un bomber come Forte capace di mettere a segno 17 marcature. Sono stati questi due i fattori principali del salto di categoria? Cos’altro vi ha permesso di centrare la promozione diretta a tuo parere?

Sicuramente questi due fattori hanno inciso, ma non ce l’avremmo mai fatta senza il nostro mister Palmiro Vitaliano che allena, gioca e motiva sempre la squadra. E’ un grande.

Sei il capitano ed uno dei giocatori più esperti della Nuova Valle avendo giocato anche in categorie superiori, te la senti di dare un voto a tutti i tuoi compagni?

Si certo. Sparacino 9 (per la sua grande esperienza),Mazzotta 7 (la sua grinta ha segnato le nostre gare), Sestito 8 Carello 9 Maida I 9 Maida II 8 Vitaliano 10 Barbieri 9 (noi sette giochiamo insieme da cinque anni e siamo molto affiatati e nel campo si è visto) Conte 10, Serratorre 9, Bellocci 10,  Forte 10 (loro quattro sono stati determinanti con le loro giocate ed i loro gol) Stratoti 7, De Filippo 7, Panaia 8, Truglia 7, Sorrentino 8, Babbino 7 bruno 7 (hanno fatto parte del gruppo in maniera egregia e ligia diventando componenti importanti della vittoria finali).

Cosa ti aspetti dal prossimo campionato di Prima Categoria e, soprattutto, continuerai ad indossare la fascia di capitano della Nuova Valle?

Mi aspetto prima di tutto di disputare un bel campionato sempre con l’appoggio della squadra e certamente sarò felice di essere nuovamente il capitano. Il tutto insieme al mister Vitaliano che considero un fratello.

C’è qualcosa di particolare che ti senti di dire o qualcuno che vuoi ringraziare?

Voglio ringraziare il mister, la squadra e soprattutto la società senza la quale non saremmo qui oggi a festeggiare la promozione.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes