Lamezia Golfo, il triplete è servito

domenica 14th, giugno 2015 / 17:13 Written by
Lamezia Golfo, il triplete è servito

Stagione esaltante per la Lamezia Golfo, il triplete è servito. Sul sintetico del Campo Federale di Catanzaro, contro una ottima Medma Rosarno, si chiude la stagione dei lametini che con un secco 2 a 0 (Ianchello, Persico) si aggiudicano il trofeo più ambito, la Coppa Regionale Amatori Calabria.

Una gara dai due volti, con un primo tempo equilibrato nel quale fioccano le occasioni per le due formazioni che sbagliano troppo sottoporta, mentre nella ripresa la Lamezia Golfo dimostra d’avere più lucidità e benzina nelle gambe nonostante il caldo torrido. I lametini aumentano il ritmo e chiudono nella loro metà campo il Rosarno che non ha la forza di reagire e resta in dieci per un brutto gesto antisportivo di un suo tesserato. Mazzolino, a gioco fermo, con un calcio nel basso ventre colpisce Di Giorgio, nell’occasione è stato bravo il direttore di gara, il sig. Garcea che espelle il calciatore rosarnese. Lo stesso Mazzolino dimostra poca sportività anche fuori dal campo scagliandosi contro il pubblico presente sugli spalti. Sono gesti da condannare e che hanno poco a che vedere con il calcio. Ne approfitta la Lamezia Golfo con Ianchello che è bravo di testa a girare in porta un diagonale di Romagnuolo che batte l’incolpevole Macrì. Subito dopo arriva la rete che chiude la partita con il neoentrato Persico, bravo a presentarsi davanti Macrì e raddoppiare dopo aver saltato due avversari. Dopo il recupero inizia la festa del Lamezia Golfo, campione regionale della stagione 2014 / 2015.