Si è concluso l’edizione 2015 del Torneo Interforze

venerdì 19th, giugno 2015 / 12:30 Written by
Si è concluso l’edizione 2015 del Torneo Interforze

L’edizione 2015 del torneo interforze di calcio a 11 “Città di Catanzaro” si è concluso lo scorso 12 giugno presso il Campo Sportivo del quartiere marinaro della città, “A. Curto”. Finalità della manifestazione è sempre e doverosamente benefica. Purtroppo, a malincuore, l’intitolazione del Torneo ha subito una modifica, si è aggiunto un altro nome, quello del Finanziere Scelto Giuseppe Gibilisco, oltre a ricordare il V.U. Paolo Procopio. L’impeccabile organizzazione dell’Associazione Fiamme Gialle di Catanzaro ha permesso alle dieci squadre aderenti di confrontarsi e queste sono state: Confindustria, vincitrice della IX edizione, sapientemente e accortamente organizzata da Filippo Cipparrone; i Carabinieri, giunti al 2° posto al termine dell’extra-time, guidata e organizzata dall’App. Filiberto D’Imperio; la Guardia di Finanza, classificatosi al 3° posto e capitanata dal Cap. Arnaldo Malvaso; la Vigilanza P.N.D. s.r.l. arrivata al 4° posto dopo l’amaro verdetto dei calci di rigore capitanata da Roberto Romeo. Le altre compagini hanno ben figurato, dimostrando altissima lealtà, umanità e sensibilità verso il progetto benefico, e sono: Polizia di Stato, organizzata dall’ Ispettore Maurotti; Ordine dei Medici di Catanzaro, organizzata dal Dott. Gianluca Barone; Regione Calabria organizzata da Fortunato Varone; Tribunale organizzata da Pietro Longobardi; Ordine degli Ingegneri di Catanzaro, organizzata dall’ Ing. Antonio Pulice e Ordine degli Architetti, organizzata dall’ Arch. Francesco Caligiuri. Una grande immagine di sportività e umanità è stata data dagli arbitri che hanno diretto tutte le gare con professionalità e grande spirito di solidarietà: Luciano Crispino, Avv. Francesco Leone, Isp. P.S. Antonello Lamanna, Avv. Massimo Frangipane e Mar. G.diF. Paolo Talarico. La premiazione, a differenza degli altri anni, ha avuto luogo nella serata di sabato 13 giugno nella bellissima cornice del Lido del Finanziere a Montepaone Lido, dove hanno partecipato i genitori di Paolo Procopio ed i genitori con la sorella del Finanziere Giuseppe Gibilisco. All’evento è intervenuta la Psicologa dott.ssa Giuseppina Ranieri responsabile del Centro Diversabili Prisma che ha illustrato il progetto benefico che l’Associazione Fiamme Gialle ha inteso fare, e cioè, quello di far trascorrere una giornata, il18.06.2015, presso la struttura balneare del Lido del Finanziere a ragazzi diversamente abili a spese di tutti i partecipanti al Torneo (in foto). Oltre alle quattro finaliste del torneo che hanno ricevuto la coppa, è stato consegnato un premio a tutte le squadre partecipanti, agli arbitri e per il primo anno, il premio speciale “Giuseppe Gibilisco”, alla squadra degli Architetti per la correttezza e la sana sportività messa in campo che contraddistingueva il caro amico Giuseppe.

L’organizzazione da appuntamento al prossimo anno.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes