MKE a Rosati: “Dopo 13 anni torno a casa!”

martedì 28th, luglio 2015 / 12:30 Written by
MKE a Rosati: “Dopo 13 anni torno a casa!”

La MKE il colpo lo fa in panchina con la firma di mister Rosati, una persona che vive per il calcio, quello pulito, il calcio di una volta. Con lui, la società catanzarese, getta le basi per un grande progetto. Dopo tanti anni in giro per la Calabria, Rosati, torna ad allenare nella sua città e dopo tanti anni a Catanzaro ritorna una categoria importante come la Promozione, un connubio ideale per iniziare a respirare calcio vero.

Sono emozionato e felice perchè torno a casa dopo aver allenato per 13 anni in giro per tutta la regione. Sono molto legato alla mia città e per me è un piacere ed un onore allenare per la seconda squadra di Catanzaro. Il mio sogno nel cassetto è quello di allenare un giorno il mio Catanzaro“. Emozionato e con le idee chiare. “Il calcio ormai è programmazione, non si riesce ad avere più squadre in categorie come Eccellenza e Promozione perchè evidentemente fin ora si è solo improvvisato, e se la MKE non mi avesse proposto un progetto valido non avrei accettato. Invece sono qui perchè vedo una buona programmazione futura“.

Nessun nome al momento. “Insieme al Ds Tonino Mirarchi stiamo contattando i calciatori che potrebbero fare al caso nostro e sono sicuro che per il 6 agosto, data dell’inizio del ritiro, la squadra sarà al completo. Per i nomi mi sembra giusto parlare con il Direttore Sportivo perchè è lui l’artefice delle trattative. Questo sarà un campionato di assestamento, infatti stiamo costruendo una squadra di ragazzi che hanno voglia di emergere in un campionato difficile come quello di Promozione, aiutati da 4 o 5 giocatori esperti e di categoria“.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes