Un bel Maida pareggia contro il Borgia

martedì 06th, ottobre 2015 / 12:15 Written by
Un bel Maida pareggia contro il Borgia

CLASSIFICA PRIMA CATEGORIA GIR. C >> Clicca qui

Maida – Finisce con un giusto pareggio il big match della terza giornata fra l’ambizioso Borgia e l’Atletico Maida del presidente Paone, con gli applausi scroscianti di fine partita del soddisfatto pubblico di casa che ha visto un gran bel Maida nonostante i 70 minuti e più di inferiorità numerica per l’espulsione di Saladini. Arbitraggio insufficiente che va a scontentare soprattutto i padroni di casa, clamoroso lo scambio di persona nel secondo tempo nei confronti del già ammonito Verre con  Bordino, sarebbe stato doppio giallo e quindi ultimi 20 minuti in parità numerica.

Borgia senza Alfieri e Masciari, Maida senza Martinez (squalificato) e foirfait di Lucia per infortunio alla mano (ben sostituito dall’under Colelli), con Muraca e Curcio in panchina non al meglio della forma . Le squadre entrano subito in partita, non l’arbitro che già dopo un minuto ammonisce S. Caruso per un fallo all’altezza della trequarti ospite.Al 5′ Colelli super su Doria devia di piede a tu per tu. Dopo soli 20 minuti Maida in 10 per l’espulsione di Saladini per fallo su Passafaro, che uscirà poco dopo per infortunio. Al 27′ Borgia in vantaggio, gran gol di Mellace che dal limite su calcio di punizione gonfia la rete. Il Maida si organizza e macina gioco e con una bella triangolazione Martino, Tarzia Ianni (nella foto) ottiene il pareggio, squisita l’invenzione di Tarzia e altrettanto bello il gesto di Ianni che con una palombella supera Mercurio. Nel secondo tempo esce fuori il carattere del Maida, nonostante l’inferiorità numerica prova a vincere la partita, al 20′ Tarzia di testa sfiora la traversa.Poco dopo clamoroso errore arbitrale che anzichè ammonire il già sansionato Verre (sarebbe stata espulsione) ammonisce Bordino, dal successivo calcio di punizione non ci arriva Caruso. Ma il Borgia non ci sta e nei minuti finali sfiora il gol vittoria con De Fazio, che esalta Colelli in tuffo. Sul finire della partita Curcio entra in aria e cade, probabilmente sbilanciato ma accentua la caduta, nulla di fatto. Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro e gli applausi di un soddsfatto e gremito “Nicolazzo”.

Tabellino
ATLETICO MAIDA – BORGIA 1 – 1
A. Maida: Colelli 6,5, Pugliese 6, Bilotta 6,5, Tarzia 7, Romagnuolo 6,5, Saladini 5, Mazzei 6,5, Martino 7, Ianni 7, Caruso A 6 (52′ Curcio 6), Caruso S 6 (75′ Muraca 6). A disp. Lucia, Lo Russo, Pingitore, Bartucca, Michienzi. All. Barone 6,5
Borgia: Mercurio 6, Codamo 6 (60 De Fazio 6), Pizzarri 6, Bordino 6, Doria V 6, Scarfone 6,5, Pilo 6, Verre 6, Passafaro sv (29′ Calio 6), Mellace 7, Doria 6. All. Caglioti 6.
Arbitro: Beltrano di CS 4.
Marcatori: 27′ Mellace (B), 36′ Ianni (M)
Note Spettatori 250 circa con una trenitina di ospiti. Espulso 20′ Saladini (M)

(Ufficio Stampa Atletico Maida – www.atleticomaida.altervista.org)