Buona la prima per lo Sporting, cade il Due Mari

domenica 11th, ottobre 2015 / 11:35 Written by
Buona la prima per lo Sporting, cade il Due Mari

(di Lorenzo Fazio – in foto l’attaccante De Palma, ex di turno)
Finisce 2 a 0 per lo Sporting Catanzaro Lido ai danni del Due Mari Tiriolo in uno dei due anticipi del campionato di Seconda Categoria girone E.

Cade, quindi, nella prima trasferta stagionale la squadra allenata da Antonio Fazio in una partita combattuta e che ha lasciato spazio a poco spettacolo. Nel primo tempo lo Sporting Catanzaro Lido di Andrea Paonessa (sicuramente tra le più attrezzate del girone) va in vantaggio al 6′ minuto del primo tempo con Fulciniti che batte in diagonale il portiere ospite sfruttando in suo favore una mancata segnalazione arbitrale di un evidente fallo di mani. Poco dopo il Due Mari Tiriolo avrebbe l’occasione di pareggiare l’incontro grazie a un calcio di rigore su De Palma (ex di turno) assegnato dal direttore di gara che poi, tra lo stupore generale, trasforma la massima punizione in un calcio piazzato dal limite. Altre due occasioni per il Due Mari Tiriolo portano Paone D. e Ciambrone a sfiorare il goal del pareggio. La prima frazione di gioco termina con i padroni di casa avanti di un goal. Nella ripresa lo Sporting Catanzaro Lido punta a chiudere il match e ne approfitta nella prima parte di frazione dagli sviluppi di un fallo laterale, cross al centro per David Dolce che non perdona e porta i suoi sul 2 a 0. Entrambe le squadre colpiscono successivamente la traversa, il Due Mari Tiriolo con il giovane Scozzafava. Ad accorciare le distanze ci prova ancora Ciambrone ma il goal non vuole proprio arrivare per gli ospiti. Finisce così 2 a 0 per lo Sporting Catanzaro Lido che inizia bene il suo campionato ai danni del Due Mari Tiriolo che ha combattuto degnamente contro i più esperti e quotati avversari. Da segnalare per gli ospiti il debutto del giovanissimo Fausto Badolato, classe 98, subentrato al posto dell’infortunato Puccio durante la prima frazione di gioco, che non ha per niente subito lo scotto del debutto. Per i ragazzi di mister Fazio un esordio incoraggiante per il gioco e la grinta messa in campo in attesa del risultato positivo che già da sabato prossimo non può tardare ad arrivare nel match casalingo del “Cuture” contro la Polisportiva Montepaone.