Prima vittoria stagionale per il Due Mari Tiriolo

martedì 27th, ottobre 2015 / 13:30 Written by
Prima vittoria stagionale per il Due Mari Tiriolo

CLASSIFICA SECONDA CATEGORIA GIR. E >> Clicca qui

di Lorenzo Fazio
Primo sorriso stagionale per il Due Mari Tiriolo di Antonio Fazio che ha la meglio di una Polisportiva Caraffa, reduce da due risultati utili consecutivi. All’ “Antonio Puccio” di Caraffa giornata soleggiata e buona cornice di pubblico a sostegno di entrambe le squadre. Inizia bene il Due Mari Tiriolo con un bellissimo spunto di Gravino M., palla in mezzo per Rotella G. il cui tiro di prima intenzione finisce di poco alto. Successivamente bello scambio tra Rotella G., Paone Da. e Gravino M., palla per Ciambrone agganciato in maniera dubbia in area. Per l’arbitro tutto regolare. Il Caraffa si fa pericoloso con una punizione di Mazzei And. che finisce tra le mani di Chiriaco. Lo stesso numero 9 di casa, tra i più attivi dei suoi insieme a Riga, crossa in mezzo proprio per il numero 10 che di testa manda di poco fuori. Ancora locali pericolosi con una bellissima punizione di Riga che finisce sulla traversa. Il primo tempo si chiude con il Due Mari Tiriolo pericoloso con un tiro cross di Gravino M. smanacciato non senza difficoltà da un attento Gigliotti F. Finisce così il primo tempo con il risultato di 0 a 0.
Nella ripresa gli ospiti sembrano più decisi a portare a casa il risultato. Puccio dalla destra apre per Rotella M. che va al cross ma c’è un tocco di mano di un difensore di casa. Petrosino indica il dischetto decretando il penalty. Rotella G. va dagli undici metri ma il suo tiro è respinto da Gigliotti F. ma sulla ribattuta il capitano ospite ribadisce in rete per il meritato vantaggio. Il Caraffa si gioca le sue carte mandando in campo Mazzei Ang. che risulterà pericoloso con un calcio d’angolo diretto in porta che finisce sulla traversa e con un insidiosa punizione angolata ben respinta da Chiriaco. Quest’ultimo si ripete poco dopo su un tiro dalla distanza di Mazzei And.. Da segnalare l’espulsione di Riga per un brutto fallo su Rotella M.
Il Due Mari Tiriolo in contropiede chiude il match con il subentrato De Palma che serve una palla d’oro a Rotella G. che con un delizioso piatto destro batte Gigliotti F. e decreta di fatto la vittoria dei suoi. Vittoria fondamentale per i ragazzi di Fazio che va a premiare il lavoro e la dedizione di questo nuovo gruppo che da due mesi lavora con regolarità e che non si è abbattuto dopo i risultati negativi delle prime due giornate. Oltre a Rotella G., mattatore dell’incontro, e all’intera squadra che si è battuta alla grande su tutti spicca la prestazione di Paolo Puccio, vero faro davanti alla difesa. Nel Caraffa invece su tutti Mazzei And. e Riga che sono stati i più pericolosi che insieme al subentrato Mazzei Ang. che ha creato non pochi pericoli a Chiriaco.

Tabellino
Polisportiva Caraffa – Due Mari Tiriolo 0 – 2
Caraffa: Gigliotti F., Concolino, Chiaravalloti, Calio’, Sasso, Maruca, Ferraina, Quinzi, Mazzei And., Riga, Comito.  A disposizione: Petruzzi A., Sciumbata, Petruzzi G., Rotundo, Gigliottti S., Mazzei Ang., Saadi.  All. Curcio
Tiriolo: Chiriaco, Fabiano, Rocca, Capicotto, Paone V., Puccio, Gravino M., Rotella M., Ciambrone, Rotella G., Paone Da.  A disposizione: Daniele, Lorenzo, De Palma, Vergata, Badolato, Scozzafava, Paone Do.  All. Fazio
Arbitro: Petrosino di Lamezia Terme
Marcatori: 2 G. Rotella (DM)