Due Mari Tiriolo, G. Rotella:”Proseguire su questa strada”

giovedì 29th, ottobre 2015 / 20:00 Written by
Due Mari Tiriolo, G. Rotella:”Proseguire su questa strada”
di Lorenzo Fazio
Giuseppe Rotella, “Pelé” dalle parti del Cuture e non solo, e’ senza dubbio tra i protagonisti del campionato di Seconda Categoria girone E. Tre goal in altrettante partite e tanta corsa e sacrificio al servizio della sua squadra. Proprio quel Due Mari Tiriolo che ha contribuito a portare in Seconda Categoria vincendo lo scorso campionato e che con una splendida doppietta in quel di Caraffa gli ha regalato la prima vittoria stagionale.
Ciao “Pelé” e grazie per la tua disponibilità. Inizio in salita per il Due Mari Tiriolo ma la vittoria di Caraffa vi rilancia in classifica. Il giusto premio per voi giocatori, per il mister e per la società che da due mesi lavorate con dedizione. Cosa ne pensi?
Finalmente è arrivata questa prima vittoria in Seconda. Credo si il giusto premio per noi, vista la scorsa stagione e visto il duro svolto svolto dagli inizi di settembre. La vittoria di Caraffa ci rilancia un po’ ma la classifica sinceramente non la guardiamo. Questi primi tre punti devono essere un punto di partenza e non di arrivo per proseguire al meglio un sogno che ci siamo costruiti da soli.
Che differenze hai potuto scorgere in queste prime tre gare di campionato tra la Seconda Categoria che state affrontando e il campionato di Terza Categoria vinto lo scorso anno?
Le differenze ci sono e si vedono. A partire dalla classifica perché, al contrario della Terza, si gioca per provare la scalata alla Prima ma anche per non retrocedere. Quindi ci vorrà impegno e dedizione fino all’ultimo minuto dell’ultima partita.
Quali sono le squadre che vedi favorite per la vittoria finale e quali sono gli obiettivi del Due Mari Tiriolo in questo suo primo storico campionato di Seconda?
Prevedo un campionato molto equilibrato e combattuto in cui ogni partita avrà la sua storia. Parlare di favorite e’ un po’ prematuro anche se la Polisportiva Montepaone vista a Tiriolo e’ una squadra ben attrezzata e con giocatori di categoria superiore. Non dimentico, inoltre, squadre di esperienza come Marcellinara, Albi e Monasterace che da anni disputano questi campionati e occhio a qualche outsider che viene dalla Terza. Noi, dal canto nostro, lavoriamo per raggiungere il prima possibile la salvezza. Se ci sarà altro ben venga, di certo non ci tireremo indietro.
Un saluto per Catanzaro Dilettanti e il nostro in bocca al lupo per la stagione a te e al Due Mari Tiriolo.
Crepi il lupo e i miei saluti a tutta la redazione e un grazie da parte mia per il lavoro svolto finora e per i continui aggiornamenti che ci date su tutti i campi dilettantistici del catanzarese.