Verdoliva, capitan Marino: “Sarà un campionato equilibrato”

mercoledì 04th, novembre 2015 / 13:30 Written by
Verdoliva, capitan Marino: “Sarà un campionato equilibrato”
di Lorenzo Fazio
Gianni Marino, professione capitano e sempre bandiera delle società in cui ha militato. Nato e cresciuto nel Pontegrande,  la prima vera esperienza lo porta subito a cimentarsi con un campionato duro come la Prima Categoria con la Junior Pontegrande. Poi 5 stagioni con la Junior S. Antonio del presidente Giovanni Fazio in Prima Categoria prima di realizzare il sogno sportivo di riportare il Pontegrande tra le migliori squadre regionali. In quattro anni due promozioni dalla Terza alla Prima con la maglia numero 8 e la fascia di capitano al braccio. Dopo una breve parentesi al Molè, l’avventura con il Francesco Verdoliva, con l’entusiasmo e la voglia che da sempre lo contraddistinguono.
Avvio in salita per il Verdoliva con due sconfitte in altrettante gare. Poi la vittoria interna col S. Pietro Apostolo prima del turno di riposo forzato. Cosa ci dici di questo avvio?
L’avvio non è stato sicuramente dei migliori. Nella prima gara casalinga abbiamo sprecato troppo contro una squadra che nonostante non ci abbia mai impensieriti per 80 minuti, è riuscita ad essere piu’ cinica realizzando due reti sfruttando gli unici due errori della nostra retroguardia. La seconda gara è stata molto simile alla prima. Tante occasioni sprecate da noi, poche ma realizzate le loro. La reazione si è vista invece nella terza partita, seconda casalinga, in cui è prevalso il carattere e la voglia di vincere. 
La vittoria nell’ultimo turno ha riportato entusiasmo ma ora vi aspetta la difficile trasferta di Amaroni. Cosa ti aspetti?
Negli spogliatoi prima della gara con il S. Pietro Apostolo ci siamo guardati negli occhi e nel campo sono stati tirati fuori gli attributi. Sotto per ben due volte , alla fine abbiamo agguantato una vittoria importantissima che non vale solo i primi tre punti della stagione, ma il morale per iniziare bene dopo questa sosta. Siamo consapevoli che la gara di Amaroni sarà dura, visto il loro buon inizio, ma noi proveremo a giocarcela con tutti.
Classifica alla mano, nonostante siamo ancora al quarto turno di campionato, cosa evinci sulle squadre del girone? Dove vuole arrivare il Verdoliva?
Dalla classifica si evince poco se non che il campionato sarà equilibrato e difficile. Ci sono buone squadre, ma ancora è presto per capire chi effettivamente abbia i numeri per fare il salto di categoria. Dopo aver incontrato tutte le squadre potrò dirti, al giro di boa come la penso. Intanto posso dirti che noi dobbiamo salvarci.
Un grazie a Gianni Marino per la sua disponibilità e un grosso in bocca al lupo per la stagione sportiva a lui e alla società Francesco Verdoliva da parte della redazione di Catanzaro Dilettanti.