La Pol. Lamezia ne fa tre all’EuroGirifalco

mercoledì 18th, novembre 2015 / 13:00 Written by
La Pol. Lamezia ne fa tre all’EuroGirifalco

Una Polisportiva Lamezia bella a vedersi quella di ieri sul campo dell’EuroGirifalco. Una formazione tutta cuore e grinta quella di mister Federico che con un bel gioco porta a casa tre punti su un campo comunque ostico.
Partono forte i lametini che già da subito chiudono nella propria metà campo l’EuroGirifalco che non riesce a reagire. Al 15′ la prima rete della gara, palla recuperata a centrocampo da Tellaj (ieri un motorino instancabile insieme a Cristiano), scambio tutto di prima e palla a centro area dove si trova Chiaravalle, stop e tiro che si infila all’angolino. Al 34′ ghiotta occasione per Perri che a tu per tu con il portiere ospite con un pallonetto manda la palla fuori. Reagisce l’EuroGirifalco che sfrutta un errore difensivo della Polisportiva ma l’attaccante locale di fronte al portiere Cerra manda fuori.
Nella ripresa il duo difensivo lametino ArsaGallo alza un muro. Al 15′ arriva la seconda rete dell’incontro, questa volta a recuperare palla a centrocampo è Chiaravalle, assist per Simone Perri che calcia alla destra del portiere, il quale non può nulla. Al 24′ occasione per Chiaravalle ma troppo frettolosamente davanti al portiere calcia fuori. Al 34′ arriva il tris lametino ad opera dello stesso Chiaravalle che sfrutta un cross dalla destra di Ed Darraj e centra il suo nono gol stagionale. Partita chiusa ed a fine gara mister Federico della Polisportiva dichiara:”Siamo arrivati qui senza due pedine importanti fuori per infortunio, tra cui il capitano Mastroianni, uno dei pilastri di questo organico, ma chi ha giocato ha dato il suo contributo ed ha svolto bene il lavoro che ho chiesto. L’approccio alla gara mi è piaciuta abbastanza, siamo riusciti a chiudere gli spazi giusti, rispettando le posizioni, secondo me è stata la chiave per vincere la gara. I ragazzi stanno dimostrando tanto, per essere il primo anno Juniores, e sono soddisfatto per la prestazione di oggi, anche se c’è ancora molto da lavorare. Già da domani si inizia a pensare alla gara interna di martedì con il Taverna, una gara che reputo molto delicata“.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes