Manita dell’Atletico Maida sul Real Spilinga

lunedì 30th, novembre 2015 / 21:00 Written by
Manita dell’Atletico Maida sul Real Spilinga

 

CLASSIFICA PRIMA CATEGORIA GIR. C >> Clicca qui

di Ufficio Stampa Atletico Maida
Maida – Dopo la rocambolesca e mal digerita sconfitta di Girifalco torna il Maida del bel gioco, alla sua terza vittoria consecutiva fra le mura amiche, confermandosi formazione temibilissima al “Nicolazzo”. Di fronte il temibile Spilinga che nonostante non stia attraversando un buon momento di forma arriva a Maida con “fame” di punti. Vento gelido ma sugli spalti il pubblico si fa sentire e alla fine saranno oltre 250 spettatori presenti. Parte subito forte il Maida che già dai primi minuti mette ansia all’esperto Spadola, ma l’arbitro ferma due volte Ianni ed una Antonio Caruso in sospetto fuorigioco. Ma è solo il preludio al gol. Ennesimo lancio dalla mediana di Muraca che serve Simone Caruso che entra in aria e serve il più facile degli assist al bomber “Pongino” Caruso per l’1 a 0. Neanche il tempo di esultare che ancora il Maida va in gol, a gonfiare la rete l’esperto Tarzia che di testa finalizza l’assist al bacio di Muraca. Partita che sembra nettamente in discesa per i giocatori di mister Barone ma alla mezz’ora su corner Petrolo accorcia le distanze. Al 41′ la rete del 3 a 1 dei maidesi, ennesimo assist di Muraca dopo una bella azione sfornata a centrocampo con l’aiuto di Martinez e Tarzia, e Simone Caruso solo davanti all’incolpevole Spadola porta sul 3 a 1 la squadra di casa. Sembra fatta ma lo Spilinga con un colpo di reni riapre la partita, con Dodro che con un bel diagonale “buca” Lucia. L’Atletico sembra accusare il colpo ma servono pochi minuti a riordinare le idee, e al 62′ Muraca su punizione dal limite procurata dal solito Tarzia impegna Spadola in tuffo ma è lesto Saladini a insaccare per il 4 a 2. Maida ancora alla ricerca del gol e Spilinga frastornato che non riesce ad aggredire come le prime battute della ripresa, e al 70′ arriva il gol che chiude la partita con Ianni, che batte con un delizioso pallonetto il portiere in uscita, assist ancora una volta del sempreverde Muraca. A questo punto solo Maida che rischia di “esagerare” e prima con Martinez poi con Simone Caruso mancano la sesta marcatura, che comunque sarebbe stata esagerata per lo Spilinga. Per il Real di salvabile un quarto d’ora del secondo tempo, il resto Maida bello e  prepotente. Partita dura ma sostanzialmente corretta fra le due squadre.

Tabellino
ATLETICO MAIDA – REAL SPILINGA 5 – 2
A. Maida:
Lucia 7, Pingitore 7 (42′ Paone sv), Romagnolo 7, Bilotta 7, Saladini 7, Muraca 7, Tarzia 7, Caruso A. 7 (78′ Curcio sv), Caruso S. 7, Martinez 7, Ianni 7 (80’Pugliese sv). A disp. De Nardo, Martino, Bartucca, Mazzei. All. Barone 7.
Real Spilinga: Spadola 6,5, D’Agostino 5,5, Porcelli 6, Arone 5,5, Surace 5, Petrolo 6,5, Maluccio 5,5, Dotro 6, Baroni 5, Amante 6, Falduto 5,5. All. Marasco 5,5.
Arbitro: Tirinato di CZ 6.
Marcatori: 15′ Caruso A. (M), 18′ Tarzia (M), 30′ Petrolo (S) , 41′ Caruso S (M), 55′ Dotro (S), 62′ Saladini (M), 70′ Ianni (M).
Note: Spettatori 250 circa con minuta rappresentanza ospite.