Natalino gol, vittoria per la Promosport

lunedì 30th, novembre 2015 / 13:00 Written by
Natalino gol, vittoria per la Promosport

CLASSIFICA PROMOZIONE GIR. A >> Clicca qui

La quinta rete stagionale di Natalino regala il successo alla Promosport contro il Filogaso. Partita non semplice per i biancoblu di mister Viterbo, contro una formazione che fin qui, ha dato filo da torcere a parecchie compagini. Ben messi in campo dal mister Fragalà i vibonesi, soprattutto nel primo tempo si sono difesi bene ed hanno concesso poco agli avversari. I primi quarantacinque minuti di gioco sono stati, quindi, poco spettacolari sotto il piano delle azioni da rete. L’unica è capitata sui piedi di Rizzo, che in scivolata, ha sfiorato il palo della porta difesa da Santaguida. La ripresa è stata molto più piacevole, grazie anche alla rete del bomber Natalino che al 10’ ha sbloccato la gara. L’attaccante lametino ha ricevuto il pallone spalle alla porta e con un bolide di sinistro l’ha infilato sotto la traversa. Gol subito e vibonesi che si riversano in avanti alla ricerca del pareggio che non arriva, grazie anche alla bravura di Caratozzolo che si oppone alle conclusioni di Corigliano e Tripodi. Malgrado gli sforzi ospiti la Promosport si difende bene ed il risultato si protrae fino al triplice fischio dell’arbitro Viapiana.

Tabellino
PROMOSPORT – FILOGASO 1 – 0
Promosport: Caratozzolo, C. Gallo, Costantino, Meraglia (9’ st Mastroianni), G. Gallo, Denisi, Strangis (42’ st Montirosso), Andricciola, Rizzo (30’ st Tolomeo), Lio, Natalino. A disp. Cristofaro, Damiano, Fruci, Arzenti. All. Viterbo
Filogaso: Santaguida, Febbraro, Cascas (15’ st Corigliano), Macrì, Frijia, Mazza, Cutuli (8’ st Bellissimo), Mari, Tripodi (37’ st Maluccio), Franzè, Fanelli. A disp. Bono, Toscano, Montauro, Romeo. All. Fragalà
Arbitro: Viapiana di Catanzaro
Marcatori: 10’ st Natalino (P)
Note: Spettatori 100 circa. Espulso al 35’ st Montauro (F) dalla panchina. Ammoniti Rizzo, Lio, Mastroianni (P). Angoli 3 – 2

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes