Due Mari Tiriolo, parla mister Fazio

giovedì 10th, dicembre 2015 / 13:15 Written by
Due Mari Tiriolo, parla mister Fazio

Antonio Fazio, una vita sui campi da calcio della Calabria prima da giocatore e poi da allenatore. In questo ruolo ha guidato tanti club tra Prima, Seconda e Terza Categoria nel seguente ordine: Junior S. Antonio, Botricello, Prasar, Kennedy, Settingiano, Uria, Marcellinara e Salcamp. Da quest’anno è alla guida tecnica del Due Mari Tiriolo, società sana e matricola del campionato di Seconda Categoria che ha trovato nell’allenatore catanzarese il profilo giusto per guidare la squadra ad un campionato tranquillo. E Fazio insieme ai suoi ragazzi sta rispondendo più che positivamente trovando buoni risultati dopo un avvio difficile.

Mister Fazio dopo un avvio difficile in campionato il Due Mari Tiriolo sembra aver trovato la retta via che porta alla salvezza finale. Cosa ci dice del momento dei suoi?
Abbiamo iniziato sicuramente male dal punto di vista del risultato nelle prime due gare ma non dal punto di vista del gioco espresso e dalla volontà messa in campo dai ragazzi. Nella trasferta di Caraffa abbiamo poi incominciato a fare punti e a trovare i primi frutti del lavoro svolto fin dal primo giorno dalla squadra insieme a me e alla società. Dispiace non aver dato seguito alle vittorie di Caraffa e San Vito e al pari interno con l’Albi perdendo poi la gara di recupero con l’Isca e a Monasterace. Ci siamo comunque rifatti vincendo e convincendo con lo Zagarise.

È proprio di questa partita che vogliamo parlare. Un risultato importante e convincente contro una squadra importante come lo Zagarise. Come ha visto l’ultima vincente partita?
Siamo stati fortunati a sbloccare dopo pochi secondi il risultato e questo ci ha spianato la strada per il resto del match. Sicuramente i miei ragazzi sono stati bravissimi ed encomiabili giocando un ottimo calcio per tutto l’arco della gara e concretizzando al meglio ogni occasione avuta. Tutti i reparti hanno funzionato e sono contento in particolar modo della prestazione del pacchetto arretrato. Buona anche la prestazione del neoacquisto Leuzzi che ha realizzato anche un goal nonostante abbia svolto un solo allenamento con il gruppo.

Una vittoria esaltante e una classifica più serena in vista del sentito derby di domenica prossima contro il Marcellinara. Dove vuole arrivare il Due Mari Tiriolo?
Il Due Mari Tiriolo ha un solo obiettivo. E cioè una salvezza tranquilla e la politica che da sempre porta avanti la società di far crescere un gruppo di giovani prevalentemente del posto insieme ad un mix di calciatori esperti che sta contribuendo alle buone cose viste finora. Domenica avremo il derby con il Marcellinara che è un ottima squadra e che da qualche anno ormai disputa campionati importanti nella parte alta della classifica. Sarà una partita difficile, senza dubbio.

Grazie mister per la disponibilità e in bocca al lupo per la stagione del Due Mari Tiriolo.
Crepi il lupo e il grazie lo dico io a voi per questa intervista. Un saluto alla redazione di Catanzaro Dilettanti, un gruppo di ragazzi con la passione e l’impegno per questo sport che ci fa sentire importante tutto il movimento dilettanti della provincia.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes