Gara incredibile a Maida, vince il Chiaravalle

martedì 15th, dicembre 2015 / 13:15 Written by
Gara incredibile a Maida, vince il Chiaravalle

 

RISULTATI E CLASSIFICA PRIMA CATEGORIA GIR. C >> Clicca qui

(di Ufficio Stampa Atletico Maida – www.atleticomaida.altervista.org)
Occasione sprecata per l’Atletico Maida che perde immeritatamente e con parecchia sfortuna la partita in casa contro un modesto ma tenace Chiaravalle. Primi 20 minuti Maida presuntuoso ed irritante e il Chiaravalle passa con un gol di Parafati in mischia. Dopo il gol la squadra di mister Barone comincia a macinare gioco e lo farà per tutta la partita. Al 25′ occasionissima di Martino che dopo uno scambio con Muraca entra in aria e da solo davanti al portiere manda clamorosamente a lato strozzando il tiro. Subito dopo gol-fantasma non fischiato dall’arbitro, su una conclusione di Tarzia il portiere Procopio sembra nettamente dentro la porta nella respinta.  Alla mezz’ora rigore per il Maida per fallo di Daniele su Martinez, ci starebbe anche il rosso per fallo da ultimo uomo ma l’arbitro grazia il difensore del Chiaravalle. Alla battuta Muraca, para Procopio. Sul finire del primo tempo è Martinez che impegna Procopio. Finisce il primo tempo con il Chiaravalle in vantaggio.
Nella ripresa giallorossi padroni del campo, prima segnano con Martinez che di prepotenza entra in aria e infila Procopio con un potente collo pieno e dopo pochi minuti raddoppia con Caruso Antonio abile a concludere dopo un’azione corale costruita dall’asse TarziaMuraca. Ancora insiste il Maida e sfiora il terzo gol con Ianni che non inquadra la porta da buona posizione. Ancora Maida, ancora Procopio vola su tiro di Martinez. Ancora il portiere del Chiaravalle a salvare su Muraca, e ancora lo stesso Muraca a provare il gol da punizione ma questa volta dove non arriva Procopio c’è il palo a salvare il Chiaravalle. A pochi minuti dal termine un tiro-cross senza grosse pretese di Iozzo finisce in rete dopo che Lucia sfortunatamente manda il pallone in rete quando il pallone sembrava ormai sicuro fra le sue braccia, episodio sfortunatissimo. Il Maida non ci sta e chiede un rigore per fallo netto subito da Tarzia ma l’arbitro fa proseguire. All’88esimo con il Maida alla ricerca del gol-vittoria contropiede del Chiaravalle che con Mangiardi capitalizza l’unica chiara occasione avuta in tutta la partita per il 3 a 2. In pieno recupero arriva il 4 a 2 con errore tecnico dell’arbitro che dopo aver fermato il gioco per un’ammonizione non fa riprendere il gioco fischiando ma fa proseguire l’azione del Chiaravalle che si concretizza con il gol avendo battuto la punizione velocemente. Dopo questa sconfitta Maida quinto in classifica in compagnia di Terina e Badolato. Sabato insidiosa trasferta a Fronti per il riscatto.

Tabellino
ATLETICO MAIDA – CHIARAVALLE = 2 – 4
A. Maida:
Lucia 5, Michienzi 6, Mazzei 6 (80′ Caruso S sv), Tarzia 6,5, Romagnuolo 6, Bilotta 5,5, Caruso A. 7, Martino 6, Ianni 5,5, Muraca 6, Martinez 6,5. A disp. De Nardo, Bartucca, Pingitore, Lo Russo, Paone,Curcio. All. Barone 6
Chiaravalle: Procopio 7,5, Daniele 5,5, Maida C 6, Parafati 6, Mammone 6, Gualtieri 6, Mangiardi 6,5, Fossella 6,5, Fulciniti 5,5, Iozzo 6,5. All. Roso 6.
Arbitro: Russo di CS 5.
Marcatori: 20′ Parafati (C), 51 Martinez (M), 56′ Caruso A (M), 78′ Aut.Lucia (C), 88’Mangiardi (C), 94′ Iozzo(C).
Note: Spettatori 250 circa. Angoli 10-2 Maida