Ws Catanzaro, tutta l’esperienza di Cipparrone

martedì 02nd, febbraio 2016 / 13:30 Written by
Ws Catanzaro, tutta l’esperienza di Cipparrone

Luca Cipparrone (il secondo in piedi da sinistra nella foto) è tra i giocatori più esperti della Woman Soccer Catanzaro che sta disputando il campionato di Terza Categoria. Una vita sui campi da calcio e una passione di famiglia, ricordiamo infatti che il fratello Filippo è una delle bandiere del calcio a 5 locale con alle spalle tanti campionati di B e C. Nella sua carriera Luca ha vestito tante maglie, una su tutte quella della Junior S. Antonio dei fratelli Fazio con cui ha disputato senza dubbio i suoi campionati migliori in Prima Categoria. Non ci dimentichiamo però della Junior Pontegrande, Kennedy, Settingiano, Marcellinara, Martelletto, Uria, Prasar e Salcamp che sono le altre casacche indossate in tanti anni di calcio giocato. Da segnalare anche la bella esperienza nel calcio a 5 con la Catanzarese Stefano Gallo con cui si è tolto la soddisfazione di vincere un campionato insieme al fratello Filippo. A quella splendida vittoria da ricordare anche la splendida cavalcata con il Settingiano con cui ha vinto campionato e supercoppa provinciale nella stagione. Ora l’esperienza con la Woman Soccer Catanzaro con l’intento di dare una mano ai più giovani e dare sempre il massimo con la passione di sempre.

Ciao Luca e grazie per la tua disponibilità. Una vita sui campi da calcio e ora l’avventura con la Woman Soccer Catanzaro. Raccontaci in breve il tuo percorso calcistico dagli inizi con la Junior S. Antonio.
Il calcio è da sempre la mia passione. Sin da quando ero ragazzino e giocavo nel cortile sotto casa fino a tarda sera. Ricordo i primi campionati di Esordienti, Giovanissimi e Allievi e la prima convocazione in Prima Categoria. Con piacere mi viene in mente l’esordio del 1996 in un Soverato – Junior S. Antonio. E poi i campionati disputati con le società in cui ho militato sono indelebili nella mia mente. Tanti anni vissuti sui campi da calcio di tutta la Calabria. Ma forse ancora non è arrivato il momento di smettere!
Per te anche un’esperienza nel calcio a 5 insieme a tuo fratello Filippo, bandiera del futsal nostrano. Hai vinto anche un campionato. Cosa ne pensi di questo sport e che emozioni ti ha lasciato quella vittoria?
E’ stata un’esperienza indimenticabile. Giocare insieme ai calcettisti che hanno fatto la storia a Catanzaro, vincere il campionato e dedicare la promozione ad un amico prematuramente scomparso sono emozioni che mi rimarranno per sempre nel cuore.
Non sei abituato a fare tanti goal visti i ruoli ricoperti in passato. Ma quando sei andato a segno hai sempre deliziato i presenti con reti di ottima fattura. Quale ricordi di più con piacere?
Diciamo che fare goal non è stato mai il mio pezzo forte. Posso dire però che ho realizzato sempre marcature pesanti. Quest’anno poi mi sono superato, con due reti già all’attivo, entrambe veramente molto belle e importanti. Speriamo di poter continuare così.
 
Sei tra i giocatori più esperti della Woman Soccer Catanzaro. Quali sono gli obiettivi della tua squadra in questo campionato?
Devo dire che il nostro girone è particolarmente equilibrato. Ad inizio stagione ci siamo prefissati di disputare un buon campionato e di puntare a un piazzamento play off cercando di toglierci qualche soddisfazione. Abbiamo un organico che è il giusto mix di giocatori esperti e giovani di prospettiva che considero le giuste qualità per fare bene fino alla fine.
La redazione di Catanzarodilettanti.it ringrazia Luca Cipparrone, attento anche nel seguire il nostro portale che rende visibile il movimento Dilettanti, e gli augura di raggiungere gli obiettivi prefissati insieme alla Woman Soccer Catanzaro.