Il Maida si conferma “ammazzagrandi”!

lunedì 15th, febbraio 2016 / 19:38 Written by
Il Maida si conferma “ammazzagrandi”!

da Ufficio Stampa Atletico Maida
Maida – Partita epica al “Pino Nicolazzo” di Maida dove Maida e Stalettì danno vita a 94 minuti di spettacolo nonostante il campo pesante, una partita che sarà ricordata per molto tempo dai tifosi giallorossi per l’intensità e per quanto visto in campo. Protagonista indiscusso Kevin Martinez, che ritorna a fare l’Imperatore e a trascinare la squadra alla vittoria con una strepitosa doppietta, l’altro gol di capitan Romagnuolo. Applausi ad un bel Stalettì venuto a Maida da capolista e per la legge del Nicolazzo affondato dagli uomini di mister Barone (voto 7,5 per lui). Così dopo Stilese e Rombiolese i giallorossi battono la nuova capolista di turno. Come detto un Maida “Ammazzagrandi”! Subito partita viva dai primi minuti e rapidi capovolgimenti di fronte, ma al 10′ è già l’Atletico a sfiorare il gol con Martinez che da limite fa volare il portiere ospite che con l’aiuto dell’incrocio dei pali salva la propria porta. Al 20esimo è Tarzia che con una splendida rovesciata sfiora il palo a portiere battuto. Al 25′ Maida in vantaggio, bella azione di Ianni che mette al limite una palla invitante a Martinez che con uno splendido tiro gonfia la rete ospite. Alla mezz’ora il pareggio ospite, Martinez ingenuamente perde palla a centrocampo dove Fiorentino si invola sulla fascia e mette al centro per Procopio che non si fa pregare a metterla dentro per l’1 a 1. Maida stordito Stalettì ci crede, e dopo pochi minuti dopo un fallo netto su Tarzia non fischiato Doria si invola sulla fascia e mette dentro per Vatrella che dopo una prima parata di Lucia mette dentro per il 2 a 1 della squadra di mister Pisano. Il Maida però c’è e al 41esimo con capitan Romagnuolo ristabilisce la parità dopo un batti e ribatti scaturito da un corner velenoso calciato da Martino. Primo tempo scoppiettante con le due squadre correttissime in campo. Nella ripresa la musica non cambia, le due squadre cercano la vittoria, il Maida sembra avere un po più di birra ma al 55esimo l’arbitro Lenti butta fuori Tarzia per doppio giallo lasciando la squadra maidese in 10 per quasi tutto il secondo tempo. Tarzia uno dei migliori in campo fino a quel momento incredulo esce da campo. Ma è qui che esce il carattere dei padroni di casa, mister Barone sistema la squadra e cerca lo stesso la vittoria, vittoria che arriva con un gran gol di Martinez a 4 minuti dalla fine  che di testa raccoglie lo splendido assist di Simone Caruso e gonfia la rete per il definitivo 3 a 2 giallorosso. a fine partita applausi scroscianti per le due squadre e festa per la squadra del presidente Paone.

Tabellino
Atletico Maida:
Lucia 6,5 Michienzi 6,5 Saladini 6,5, Tarzia 7, Romagnuolo 7, Bilotta 6,5, Caruso A 6,5 ( 75′ Muraca 6,5), Martino 6,5, Ianni 6,5 (77′ Caruso S 6), Martinez 7,5, Mazzei 6 (85′ Curcio sv) . A disp. Michienzi, Pingitore, Paone, Bartucca. All. Barone 7,5 .
Stalettì: Mancuso 6, Scarfone 6, Fiorentino 6, Mellace 6,5, Bassi de Masi 6, Macri 5,5, Doria 7, Ranieri 5,5, Procopio 6,5, Vatrella 7, Voci 6. All. Pisano 6,5.
Arbitro: Lenti di CS 5,5 (tutto sommato una buona partita ma pesa il doppio giallo inventato a Tarzia).
Marcatori: 25′ Martinez (M), 29′ Procopio (S), 37′ Vatrella (S), 41′ Romagnuolo (M), 86′ Martinez (M).
Note: Espulso Tarzia (M) per doppia ammonizione al 55′.Spettatori 250 circa con una ventina di ospiti. Angoli 8-4 Maida