Sconfitta a Taverna la Polisportiva Lamezia

giovedì 18th, febbraio 2016 / 13:13 Written by
Sconfitta a Taverna la Polisportiva Lamezia

Ritorna a casa con una sconfitta la compagine lametina guidata da mister Federico. Eppure la gara non era iniziata male, lametini ben messi in campo, malgrado qualche defezione nell’undici di partenza e prima vera occasione della gara capitata sui piedi di Ed Darraj che da pochi passi, dopo un angolo battuto da Villella, non riesce a ribadire la palla in rete. Al 18′ la rete dei padroni di casa. Fallo laterale per il Taverna verso l’area, Procopio di testa anticipa il portiere lametino Cerra che risulterà uno dei migliori in campo. Reagiscono gli ospiti con Chiaravalle, parabola velenosa sotto l’incrocio, ma il portiere Girovasi del Taverna è bravissimo a deviare in angolo. Finisce il primo tempo sul risultato di 1 a 0. Nella ripresa molto gioco a centrocampo con le due formazioni che cercano il momento giusto per colpire. Ospiti vicino al pareggio con il solito Chiaravalle, ma il suo tiro è debole, ed è facile preda di Girovasi. Al 24′ su un errore difensivo, Esposito, appena entrato potrebbe pareggiare ma a porta sguarnita non riesce ad arrivare sul pallone. Mister Federico a fine gara non nasconde il suo disappunto. “Una sconfitta che brucia. Eravamo venuti a Taverna con l’intenzione di far risultato, siamo abituati a vincere e volevamo portare a casa i tre punti. Poi per come si è messa la gara penso che un pareggio poteva starci senza rubare nulla, comunque pazienza ci rifaremo sicuramente martedì. Al di là della sconfitta abbiamo disputato una buona gara, tutti si sono impegnati e sacrificati. Diciamo che il secondo tempo abbiamo giocato meglio, loro con ripartenze, noi purtroppo non abbiamo sfruttato le nostre 2/3 occasioni avute. Ripeto, pazienza, lavoreremo già da martedì sugli errori che abbiamo commesso“.