La Pol. Lamezia ferma la sua corsa in semifinale

venerdì 11th, marzo 2016 / 16:49 Written by
La Pol. Lamezia ferma la sua corsa in semifinale

Dopo una lunga rincorsa in campionato l’Asd Polisportiva Lamezia categoria Juniores si ferma alla semifinale play off dopo 120 minuti di lotta contro un Soverato Davoli che, a differenza della formazione tipo che gestiva durante il campionato, si presenta a Lamezia con qualche giovane di esperienza e di prima squadra. Tutto sommato non è stato semplice per il Soverato battere una Polisportiva Lamezia che durante l’arco della gara ha avuto molte volte la possibilità di chiudere il discorso con due, tre palle goal divorate dall’attaccante Simone Perri . Purtroppo la sorte ha voluto che al centoquattordicesimo minuto sul risultato di 1-1, l’attaccante Hamdani colpisse il palo in pieno negando la gioia a tutti i tifosi venuti ad incitare i giovani lametini. Neanche il tempo di rimettersi a posto che il Soverato Davoli è poi passato in vantaggio con il conseguente tentativo della Pol. Lamezia di catapultarsi in avanti alla ricerca di un pareggio che consentirebbe il passaggio del turno ma purtroppo nulla da fare perché i jolly tra il primo ed il secondo tempo non sono stati sfruttati. Alla fine gli ospiti hanno allungato chiudendo l’incontro con il definitivo 1-4.
Abbiamo fatto quattro chiacchiere con il mister Federico dopo tre giorni dall’incontro:
Mister per iniziare un voto a questi ragazzi per questa stagione.
Buonasera a tutti voi e grazie per averci consentito di essere anche noi su questa testata, ai miei dò un dieci e lode tutto meritato, come sapete non era in preventivo tutto ciò, né secondo posto, né play off, né seconda miglior difesa.
Mister è stato un peccato però uscire subito?
Guarda a distanza di tre quattro giorni ti dico che è stato un gran peccato  ma i ragazzi ce l’hanno messa tutta in campo, sia chi era al 50% e sia chi al 100% e ovvio che avendo sempre gli stessi che girano ho avuto poche scelte e poco riposo per chi ha tirato la carretta fino ad oggi, ma sono contento così perché arrivare per il primo anno in semifinale playoff non era facile e nessuno ci credeva, tanto meno chi ci dava per cenerentola del campionato.
Mister si riparte con tanta voglia e consapevoli di far ancora meglio?
Al momento non so rispondere, sicuramente l’Asd Polisportiva Lamezia riparte con la categoria Juniores, l’importante è questo poi chi sarà il tecnico si vedrà più avanti, noi abbiamo altri obiettivi ora. Essendo una scuola calcio fino a giugno ci saranno i rispettivi allenamenti, poi a luglio si vedrà.
Mister essendo una prima volta nel campionato juniores vede spunti in positivo?
Si, siamo stati la seconda miglior difesa, quindi bravi tutti, abbiamo il cannoniere in casa che è Francesco Chiaravalle, con 15 reti un ’98 di buone speranze, abbiamo fatto esordire parecchi 2000 e 1999, ecco questo è tutto positivo per un centro di base.