L’As Vena vuole il secondo posto: battuto il Gimigliano, testa alla Kennedy

venerdì 11th, marzo 2016 / 19:14 Written by
L’As Vena vuole il secondo posto: battuto il Gimigliano, testa alla Kennedy

Prima vittoria fuori casa per i venoti contro un bel Gimigliano che sicuramente non merita la penultima posizione in classifica. La contesa inizia subito con una traversa di Squillace che colpisce il pallone “troppo bene” e sfiora il gol dopo pochi minuti. Come si suol dire gol mangiato, gol subito! Lancio lungo dei padroni di casa nella trequarti di campo giallorossa con conseguente cross al centro che trova da solo il lesto Le Pera che porta in vantaggio i biancorossi. Il Vena non demorde e dopo varie azioni offensive, trova il pareggio grazie all’immortale Scerbo con un diagonale di destro dove il portiere non può arrivare. Il secondo tempo parte con attacchi insistenti del Vena, azioni offensive che portano alla rete dell’1-2 sempre con Scerbo che salta il difensore con un sombrero e piazza la palla sul secondo palo. Alla fine chiude la partita Capolupo con un bel gol al novantesimo minuto. Adesso testa alla sfida casalinga di Domenica che è uno scontro importante contro la Kennedy, squadra giovane e forte, distante solamente un punto. Grande possibilità per i ragazzi di mister Capolupo per allungare e proseguire la marcia nel tentativo di mantenere la seconda piazza in vista dei play-off. Intanto in settimana la squadra, per preparare la sfida del prossimo turno, ha disputato una gara amichevole contro gli amici dell’Usd Maida vincendo per 3-1 con le reti di Scerbo, Villella e Grande.

Ufficio stampa As Vena