Pol. Montepaone: il sogno diventa realtà. E’ festa per il salto di categoria!

lunedì 11th, aprile 2016 / 12:30 Written by
Pol. Montepaone: il sogno diventa realtà. E’ festa per il salto di categoria!

spalti montepLa Polisportiva Montepaone batte il Caraffa 4-1 e vince il campionato di Seconda Categoria girone E con due giornate d’anticipo tornando in Prima Categoria dopo qualche stagione di assenza. La società del Presidente Pirrò ha sempre creduto in questa promozione usando spesso e volentieri, per tutto il percorso, lo slogan “riportiamo Montepaone dove conta” e ieri, il sogno è divenuto realtà con la matematica vittoria del proprio girone. In estate, i gialloverdi avevano riportato a casa tutti i ragazzi del posto andati a giocare fuori dal paese e, con il rientro di molti pezzi pregiati che stavano facendo le fortune delle varie squadre dell’Hinterland, è stata costruita una squadra forte che ha puntato decisamente dall’inizio alla vittoria finale. Poche briciole lasciate agli avversari, diciotto vittorie in ventidue partite con due pareggi e due sconfitte, secondo miglior attacco (un gol dietro al Monasterace) con un grande Pirritano in doppia cifra e la miglior difesa con soli sedici gol subiti grazie anche alle prestazioni di Chiodo e Fiorentino, i due numeri uno che si sono alternati. L’unica squadra a dare filo da torcere e con cui il Montepaone non ha conquistato punti è stato il Verdoliva, secondo in classifica, che ha vinto sia all’andata che al ritorno potendosi quindi vantare di un doppio record, infatti i catanzaresi sono anche gli unici ad aver violato il “Comunale”. Cammino iniziato alla grande dagli ionici con sei vittorie consecutive che hanno, da subito, fatto capire l’intenzione quale fosse, poi la sconfitta casalinga appunto contro il Verdoliva a cui hanno fatto seguito altre cinque vittorie di fila prima del pari di Albi. Ancora altri nove punti in tre gare prima del pari di Marcellinara (cronologicamente arrivato dopo perché ottenuto in una gara di recupero) arrivando fino alle ultime prestazioni con l’exploit sul campo dello Sporting Catanzaro Lido e la larga vittoria di ieri.montepaone Insomma una cavalcata degna del blasone sportivo della Città di Montepaone, un percorso netto culminato con l’epilogo vissuto ieri pomeriggio che ha meritatamente regalato la realizzazione di tutti gli sforzi profusi per riportare Montepaone dove conta. Adesso le ultime due fatiche con la passerella finale contro Isca e Polisportiva San Vito, poi la società potrà concentrarsi per lavorare alla rosa che, nel prossimo campionato, giocherà in Prima Categoria.

La redazione di Catanzarodilettanti.it si congratula con società, staff tecnico e calciatori per la vittoria del campionato ringraziando gli stessi per la collaborazione fornita e augurando altri successi futuri