TDR 2016, tris di vittorie per la Calabria nella prima giornata

lunedì 30th, maggio 2016 / 10:09 Written by
TDR 2016, tris di vittorie per la Calabria nella prima giornata

En plein per le nostre Rappresentative impegnate nella prima giornata del torneo delle regioni. Contro la Basilicata in tutte e tre le sfide arrivano dolci conferme per i mister Mercuri (Giovanissimi), De Sensi (Allievi) ed Andreoli (Juniores). Nella gara d’esordio, aperta con il simbolico calcio d’inizio da parte del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Antonio Cosentino, i Giovanissimi si impongono per dure reti ad una: è Boito il mattatore dell’incontro che apre le marcature dopo appena un minuto e si regala la doppia gioia personale al  15’st. La Basilicata cerca di reagire ma sbatte contro il portierone Morabito sempre pronto a mantenere inviolata la propria porta. La rete della speranza per la Basilicata arriva su rigore quando ormai manca davvero poco alla fine. Gli Allievi vincono due a zero grazie alle reti di Falini e Lombardo nella prima frazione di gioco, dopo che Leveque aveva fallito la più ghiotta delle occasioni sbagliando un calcio di rigore. Nella ripresa la Basilicata non riesce a trovare spazi per trafiggere la rete avversaria incassando così la sconfitta con il più classico dei risultati. Anche la Juniores, infine, ha la meglio sugli avversari per due reti a zero. Partita molto tattica, con la Basilicata che chiude bene tutti gli spazi e la Calabria a fare la partita senza tuttavia trovare armonia nella manovra. Ci vuole un episodio per sbloccare la gara che fila liscia sul risultato a reti bianche: è la punizione all’incrocio di Liperoti a fare esplodere il Centro Tecnico Federale al minuto 38 del secondo tempo e che probabilmente fa liberare i calciatori dalle proprie paure. Poco dopo, infatti, dopo una splendida azione di Cefalà sulla fascia sinistra, lo stesso trova un liberissimo Moio dentro l’area di rigore che non può fare a meno di spingerla dentro. Al triplice fischio, dunque, il tris di vittorie per la Calabria è realtà, ma la testa è già alla prossima avversaria, la Lombardia, campione in carica Allievi e Juniores. Con il cuore e la voglia di oggi tutto è possibile per i nostri ragazzi!

Ufficio stampa CR Calabria