Vatrella lascia lo Stalettì

sabato 25th, giugno 2016 / 12:37 Written by
Vatrella lascia lo Stalettì

Come un fulmine a ciel sereno in casa Stalettì registriamo un addio pesante. Lascia, dopo tre anni, il capitano Gregorio Vatrella, punto di forza della formazione giallorossa che si è sempre contraddistinto per il suo ottimo comportamento dentro e fuori dal campo. Non sappiamo i motivi di questa decisione, anche se a fine post c’è un chiaro riferimento. A breve contatteremo il giocatore per saperne di più. Ecco il suo post su Facebook:

“Nella vita come nei sogni prima o poi le belle cose finiscono, e purtroppo a volte non si può far nulla per evitarle. Stalettì è il mio paese, il paese in cui sono nato cresciuto e che non lascerò mai, fin da quando era rinata la squadra di calcio nel 2006/2007 grazie anche a mio cugino Gregorio è stato sempre il mio sogno e penso quello di tutti giocare nel proprio paese fin quando si parla di calcio dilettantistico. Tant’è che pur non potendo giocare a 14 anni seguivo sempre la squadra mi allenavo e stavo a fianco agli altri giocatori. Da tre anni sono il capitano dello Stalettì e posso dire di essere fiero di aver avuto quest’onore. Sono stati tre anni fantastici ho conosciuto ragazzi splendidi di altri paesi che voglio ringraziare per aver dato il massimo per questa maglia e allo stesso modo ringrazio i ragazzi del mio paese.
Voglio ringraziare i nostri splendidi tifosi per il calore e la vicinanza che ci hanno dato ogni volta che abbiamo giocato in casa. Ringrazio la società perchè ci ha dato l’opportunità di poter giocare in questi anni. Purtroppo nella vita si arriva a un punto in cui bisogna decidere sia per il tuo bene ma soprattutto per il bene degli altri…. Ed è per questo che a malincuore ho deciso che per me e soprattutto per il bene dello Stalettì calcio da oggi non sarò più un calciatore dello Stalettì. Ringrazio tutti quanti quelli che mi sono stati vicini in questi anni e spero capirete tutti la mia scelta o meglio che sono stato costretto a fare..e mi scuso se non sono stato sempre all’altezza di questa squadra visto che qualcuno è rimasto deluso. Auguro il meglio allo Stalettì calcio e faccio un grande in bocca al lupo per l’avvenire. Il mio non è un addio ma spero un arrivederci ma..per quanto mi riguarda senza questa presidenza!!
Grazie a tutti!”