N.T. Melissa e ASD Cirò Marina uniscono le forze, rinasce il Cremissa

giovedì 30th, giugno 2016 / 18:52 Written by
N.T. Melissa e ASD Cirò Marina uniscono le forze, rinasce il Cremissa

E’ l’annuncio che tutti stavano aspettando, tifosi, appassionati, atleti e dirigenti: “il calcio ciromarinese torna finalmente a calcare i campi della Prima Categoria!”. Una serie certamente più consona al blasone di una città o meglio di un intero territorio che merita di ambire a traguardi più importanti, nell’ambito calcistico e non solo. Il salto di categoria, certamente meritato anche se non conquistato sul campo, è frutto dell’intuizione da parte della società dell’ormai ex ASD Cirò Marina, che ha saputo cogliere quelle che erano le esigenze della Nuova Torre Melissa e l’interessante progetto dei suoi dirigenti, ovvero quello di ampliare il loro organico cercando delle collaborazioni a livello economico, tecnico e soprattutto strutturale. Da qui è nata l’idea di una partnership che ha portato alla costituzione di un unico sodalizio ovvero l’ASD Cremissa 1920, nome ispirato alla storica compagine che negli anni passati ha scritto la storia del calcio locale e a cui facevano riferimento tutti i giovani talenti del comprensorio. Anche oggi come allora,infatti, l’obiettivo rimane quello di coinvolgere non solo le due società, i due territori, ma anche i comuni limitrofi, le attività commerciali e tutti coloro i quali vorranno contribuire alla crescita di questa nuova realtà. L’assetto societario è appunto in via di definizione anche se, in linea di massima il team guidato dal Presidente Golino dovrebbe assumere la guida della cosiddetta “prima squadra” e da quest’anno sarà nuovamente costituita l’under 18, fucina importante di calciatori affidata ad un gruppo di sostenitori, mentre il team del presidente Perri curerà il settore giovanile. Tutti gli interessati sono comunque invitati ad entrare nel nuovo gruppo dirigenziale che, ricordiamo, è e sarà sempre aperto a tutti. Ad ospitare le gare casalinghe della Cremissa 1920 sarà lo stadio Punta Alice, una struttura che sicuramente fa invidia ad impianti di categorie superiori e che presto ospiterà una serie di “summer camp” organizzati per selezionare i calciatori che potranno diventare parte integrante della rosa per la stagione 2016/2017. Restyling anche per il logo ufficiale, uno scudetto di colore granata dove primeggia, su un pallone, la scritta Cremissa 1920 ed un tripode stilizzato, chiaro riferimento alla storia, poiché rappresenta il premio dato ai vincitori di gare sportive all’epoca della Magna Grecia. I lavori per la messa appunto di un gruppo solido e ben organizzato ,pertanto, non tralasciano alcun aspetto e nelle prossime settimane, sicuramente, ci saranno ulteriori risvolti. Non resta che attendere la risposta, certamente positiva, da parte di calciatori, istituzioni, attività e soprattutto da parte della popolazione al fine di dare ancora più slancio a questo interessante progetto.

Ufficio stampa ASD Cremissa 1920

Di seguito pubblichiamo anche il comunicato della Nuova Torre Melissa

NTM 1NTM 2NTM 3