Riaperti i termini per il ripescaggio in Prima Categoria

giovedì 28th, luglio 2016 / 15:51 Written by
Riaperti i termini per il ripescaggio in Prima Categoria

Il C.R. Calabria esaminate le domande pervenute e considerata la possibile ulteriore vacanza di posti in organico nel Campionato di Prima Categoria per la stagione sportiva 2016/2017, ha ritenuto opportuno riaprire i termini per la presentazione delle domande per le società non aventi diritto. Nel precisare che le domande di ammissione al Campionato di Prima Categoria già pervenute nel rispetto dei criteri di ripescaggio (cfr C.U. n. 174 del 09.06.2016) avranno la priorità, si trascrive di seguito la normativa ed i criteri di valutazione relativi all’ammissione.
TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Potranno produrre domanda di ammissione le Società che nella stagione sportiva 2016/2017 hanno diritto di partecipazione al Campionato della categoria inferiore per la quale si richiede l’ammissione e la cui posizione di classifica 2015/2016 rientri nei limiti previsti dal prospetto che segue. Le domande di ammissione dovranno essere depositate o trasmesse a mezzo e-mail o fax, corredate dalla prescritta tassa e della documentazione di rito, entro: LUNEDI’ 1 AGOSTO 2016 – ORE 12:00
1. La domanda di ammissione al Campionato di PRIMA CATEGORIA 2016/2017 potrà essere avanzata dalle Società: a. partecipanti ai Play-Off del Campionato di Seconda Categoria; b. retrocesse dopo la disputa dei Play-Out del Campionato di Prima Categoria e/o direttamente (ultima classificata).
Le domande avanzate dalle predette società, qualora si rendano posti disponibili, saranno accolte (salvo che non rientrino in nessuno dei casi che costituisce “motivi di esclusione dal concorso”) nel rispetto delle priorità di seguito specificate: 1° prima squadra Capoluogo di Regione; 2° prima squadra Capoluogo di Provincia; 3° partecipante ai Play-Off del Campionato di Seconda Categoria e/o retrocesse al campionato inferiore dal campionato di Prima categoria.
Resta inteso che qualora due o più società dovessero trovarsi nelle medesime condizioni (cioè facenti parti dello stesso punto) ed i posti disponibili sono in numero inferiore, le stesse società partecipano tra loro al concorso nel rispetto delle modalità previste per la “formazione della graduatoria” successivamente specificate. In caso di ulteriore vacanza di posti in organico il Consiglio Direttivo si riserva la possibilità di prendere in considerazione le domande proposte da società prive dei requisiti richiesti.
ESCLUSIONE DAL CONCORSO Non verranno prese in considerazione e, pertanto, non concorreranno alla formazione della rispettiva graduatoria: 1. le domande delle Società sanzionate per illecito sportivo nelle ultime tre stagioni sportive (2013/2014 – 2014/2015 – 2015/2016); 2. le domande prive della tassa totale di versamento dovuto per l’iscrizione al Campionato per il quale si richiede l’ammissione, tenuto conto anche dell’eventuale credito/debito maturato a chiusura della stagione sportiva 2015/2016; 3. le domande prive della firma del legale rappresentante; 4. le domande avanzate da società che non hanno maturato due anni di Affiliazione alla F.I.G.C. (2014/2015 – 2015/2016);
Inoltre, le domande di ammissione per completamento organici, dovranno essere corredate: a. da tutta la documentazione necessaria per l’iscrizione al campionato competente: – procedura on-line; – certificato di libera ed incondizionata disponibilità di un campo di gioco regolamentare per la categoria, valido per l’intera stagione sportiva, rilasciato dall’ente proprietario o gestore del campo medesimo;