San Pietro Apostolo: rinnovata la dirigenza, Bruni presidente per il 3° anno consecutivo

giovedì 04th, agosto 2016 / 13:25 Written by
San Pietro Apostolo: rinnovata la dirigenza, Bruni presidente per il 3° anno consecutivo

La Società Sportiva San Pietro Apostolo si appresta a disputare il campionato 2016/2017 di seconda categoria calabrese. La squadra affronterà per  il terzo anno consecutivo la competizione nell’auspicio che possa  svolgere un ruolo da protagonista o quanto meno possa ben figurare al cospetto delle altre formazioni del campionato.La storica società di San Pietro Apostolo nello scorso campionato ha vinto lo spareggio (Derby) nei play out, mantenendo di diritto la categoria.  Quest’ anno sono state rinnovate le cariche sociali. Confermato il presidente per il terzo anno consecutivo Pietro Bruni, il direttivo è composto dai vicepresidenti Piera Mazza e Giuseppe Cittadino, dal segretario Domenico Mazza e dalla cassiera Rossella Mazza.  Completano il quadro altri dodici dirigenti, tutti locali, si tratta di: Roberto Sirianni nuovo dirigente avrà il ruolo di Direttore Tecnico, Damiano Ciambrone Nuovo Dirigente, Domenico Tomaini nuovo dirigente avrà il ruolo di Addetto Stampa, Elio Perri confermato avrà il ruolo di Custode, Fabrizio Fabiano confermato avrà il ruolo di Team Manager, Franco Ciambrone confermato, Luigi Bruno confermato, Giuseppe Torchia confermato, Piero Garofalo Confermato, Santino Mazza nuovo dirigente, Vincenzo Tomaino confermato e per ultimare il quadro della dirigenza viene segnalata l’entrata del nuovo dirigente Antonio Tomaino, torna in società dopo quasi 20 anni di assenza, è stato uno dei dirigenti più importanti della storia del club, già vice sindaco di San Pietro Apostolo. Da sottolineare che il Neo Segretario e Direttore Sportivo Domenico Mazza ricopre due nuove cariche dopo essere già stato Vice Presidente e Cassiere nelle scorse stagioni.

La storica società di San Pietro nata nel lontano 1963 ha calcato campi importanti raggiungendo anche posizioni di vertice nella prima categoria, ed ha pure partecipato alla Coppa Calabria di alcuni anni fa. Ma oltre ai successi ci sono stati anche momenti molto difficili da affrontare per la società bianco rossa, come quando è stata rifondata prima nel 1981 e successivamente nel 2012, anno in cui si è dovuto ripartire dalla terza categoria. Questo per sottolineare le difficoltà e i sacrifici che i dirigenti e i soci a cui hanno dovuto far fronte per portare avanti un campionato molto impegnativo per un paese premontano come San Pietro Apostolo, il tutto aggravato anche dalla difficile situazione economica generale. Infatti il sostentamento della società oltre che sull’impegno, anche economico, dei dirigenti e dei soci grava sulla cittadinanza e sugli sponsor, quasi tutti locali, che con orgoglio mandano avanti uno dei pochi sport praticabili nella zona. Il calcio, infatti, ha una importantissima valenza sociale e di aggregazione soprattutto per i giovani, oltre che portare avanti il nome della comunità sanpietrese.
Per questo nuovo anno la società punta a migliorare la posizione di classifica raggiunta nello scorso campionato e quindi di conquistare al più presto una tranquilla salvezza, sempre nella massima lealtà e nel rispetto dei valori dello sport, cosa che ha sempre contraddistinto questa compagine che nel 2012 e 2013 ha vinto la coppa disciplina.

Sul fronte tecnico a guidare la Squadra per la stagione 2016/2017 sarà Mister Giuseppe Cittadino, visto il suo passato da calciatore e allenatore nel calcio professionistico, un eccellenza e privilegio per la società e per tutti i calciatori. Sul fronte del calciomercato il Direttore Sportivo Domenico Mazza assieme allo staff tecnico e a tutta la dirigenza punta a migliorare di molto la qualità tecnica del già importante organico. Per ora possiamo segnalare 2 importanti cessioni messe a segno dal DS, si tratta dell’attaccante dello scorso anno Giuseppe Paletta (24 goal Realizzati) e del Difensore centrale Pietro Lucia, sacrifici che la società ha dovuto adottare per migliorare l’organico e alzare l’asticella tecnica e di obbiettivi stagionali.
Presto verranno ufficializzati 5 nuovi acquisti, si tratta di sicuro di un nuovo Difensore centrale, di un attaccante, di un centrocampista e di due esterni uno offensivo e da un altro difensivo.
Il campo di gioco sarà il comunale di San Pietro Apostolo, dove a breve inizierà la preparazione in attesa dell’inizio delle gare nel prossimo mese di ottobre. Il rettangolo ospiterà gli incontri casalinghi, la società si augura di poter contare su un pubblico numeroso visto che il tifo del San Pietro Apostolo l’anno scorso si è rivelato il loro dodicesimo uomo in campo, e di nuovi sostenitori nella consapevolezza che sarà un campionato, in cui bisogna lottare e conquistare in ogni gara punti preziosi, ma che possa rivelarsi positivo per la compagine bianco rossa.

Ufficio stampa SS San Pietro Apostolo

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes